micelle Tag

  |   Chimica Organica

Caseina

La caseina è un colloide liofilo simile all'albumina e alla gelatina che costituisce la principale proteina presente nel latte. È una fosfoproteina ed è una fonte molto ricca di amminoacidi essenziali, con l'unica possibile eccezione della cisteina. Ciò implica che i gruppi fosfato sono attaccati ai...

Read More
19 Novembre
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Temperatura di Krafft

Il chimico tedesco Friedrich Krafft nell’ambito dei suoi studi sui colloidi scoprì una temperatura detta di Krafft alla quale la solubilità dei tensioattivi in acqua aumenta drasticamente. Secondo la I.U.P.A.C. è la temperatura o, più precisamente, l’intervallo di temperatura ristretto al di sopra della quale la...

Read More
25 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acidi biliari

Gli acidi biliari (BA) sono molecole anfipatiche con 24 atomi di carbonio e sono costituiti da un nucleo steroideo idrofobo e uno rigido, a cui sono attaccati un gruppo ossidrile idrofilo e una catena laterale alifatica acida flessibile. Il nucleo steroideo  è costituito da uno scheletro...

Read More
30 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Stearato

Lo stearato è la base coniugata dell’acido stearico o acido ottadecanoico che è un acido carbossilico con 18 atomi di carbonio e fa parte degli acidi grassi saturi. È  costituito da una lunga catena idrocarburica apolare con un gruppo carbossilato -COO- altamente polare a un'estremità Saponi La parte...

Read More
29 Agosto
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Acqua micellare

Sebbene si trovi in commercio già da qualche anno l’acqua micellare è divenuta  un prodotto conosciuto da tutti grazie ad una campagna pubblicitaria persuadente e convincente. L’acqua micellare è pubblicizzata per la sua azione struccante rapida ed efficace, oltre ad un’azione detergente e idratante. Essa è...

Read More
28 Giugno
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Precipitati: formazione

I precipitati si formano a stadi partendo dai “germi cristallini” ovvero da aggregati ionici primari invisibili, sui quali a poco a poco si depositano altri ioni. Successivamente  si formano piccolissimi cristalli che, in un primo tempo sono dispersi nell’acqua madre. Successivamente diventano sempre più grandi...

Read More
20 Luglio
1