Google+

ad uso ed abuso degli studenti...

Ultimi articoli da Tutte le Categorie

Sintesi di composti organometallici

Si definiscono composti organometallici o metallorganici quei composti in cui è presente un legame Carbonio-Metallo. Tra i più importanti composti appartenenti a questa categoria vi sono i reattivi di Grignard in cui il metallo è...

Concentrazione iniziale di un acido diprotico dal pH

Gli acidi diprotici vengono indicati genericamente con la formula H2A; essi sono soggetti a due dissociazioni secondo i seguenti equilibri: H2A+ H2O ⇌ HA- + H3O+ HA- + H2O ⇌ A2- + H3O+ regolati da due costanti acide...

Condensazione di Knoevenagel

La condensazione di Knoevenagel è una  reazione importante per la formazione di legami carbonio-carbonio e si verifica quando un enolo o un enolato di un composto carbonilico si addiziona ad un carbonile di un’aldeide o di un...

Polinucleotidi

I nucleotidi sono costituiti dalla reazione di condensazione di tre componenti: una base azotata che può essere purinica o pirimidinica, uno zucchero pentoso come ribosio e desossiribosio e un gruppo fosfato Tra i nucleotidi più...

Nitrato di potassio

Il nitrato di potassio è un composto ionico avente formula KNO3 costituito dallo ione potassio K+ e dallo ione nitrato NO3- Il nitrato di potassio si trova in natura nei minerali e, insieme al nitrato di sodio, calcio e magnesio è...

Calcolo del pH di una soluzione di H2SO4

Gli acidi possono essere forti o deboli: si definiscono forti gli acidi che  possono essere considerati dissociati al 100% . L’acido iodidrico ha, ad esempio una costante di dissociazione pari a 3.2 x 109 e quindi per una...

  • Chimica Analitica
  • Chimica Fisica
  • Chimica Generale
  • Chimica Organica
  • News
  • Stechiometria
  • Tutto è Chimica

Calcolo del pH di una soluzione di H2SO4

Gli acidi possono essere forti o deboli: si definiscono forti gli acidi che  possono essere considerati dissociati al 100% . L’acido iodidrico ha, ad esempio una costante di dissociazione pari a 3.2 x 109 e quindi per una...

Previsione della posizione di un equilibrio

Un problema dinanzi al quale ci si può trovare è la previsione della posizione di un equilibrio in cui sono presenti le basi coniugate di acidi diprotici. Si consideri l’equilibrio: HSO4-(aq) + CO32-(aq) ⇌ SO42-(aq) + HCO3-(aq)...

Titolazione di una miscela di acidi

Se si vogliono titolare due acidi è necessario che la Ka dell’acido più forte sia almeno 104 volte maggiore rispetto alla Ka dell’acido meno forte. In tal caso viene titolato per primo l’acido più forte in quanto questo...

Numero di Reynolds

Il numero di Reynolds fu introdotto nel 1883 da Osborne Reynolds per caratterizzare la transizione tra flusso laminare e flusso turbolento. Alla sua determinazione si giunse dopo lo studio sul flusso all’interno di tubi a sezione...

Cinetica delle reazioni a catena

Nel 1913 il chimico tedesco Max Bodenstein ebbe per primo l’idea che alcune reazioni avvenissero a catena: se dalla reazione tra due molecole si ottiene una specie instabile avente la proprietà di reagire ulteriormente con altre...

Termodinamica dei processi isotermici

Un processo che avviene a temperatura costante è detto isotermo: per un processo isotermo vale la legge di Boyle per la quale il prodotto tra pressione e volume è costante: pV = K Consideriamo un sistema che passa dallo stato A...

Nitrato di potassio

Il nitrato di potassio è un composto ionico avente formula KNO3 costituito dallo ione potassio K+ e dallo ione nitrato NO3- Il nitrato di potassio si trova in natura nei minerali e, insieme al nitrato di sodio, calcio e magnesio è...

Reazioni di scambio semplice

Una reazione di scambio semplice è un tipo di reazione di ossidoriduzione in cui un elemento più reattivo sostituisce un elemento meno reattivo presente in un composto; nella maggior parte delle reazioni di scambio semplice sono...

Reazioni di decomposizione

In una reazione di decomposizione da un composto si ottengono due o più entità costituite da elementi o da composti più semplici. In generale una reazione di decomposizione può essere schematizzata come segue: AB → A + B Le...

Sintesi di composti organometallici

Si definiscono composti organometallici o metallorganici quei composti in cui è presente un legame Carbonio-Metallo. Tra i più importanti composti appartenenti a questa categoria vi sono i reattivi di Grignard in cui il metallo è...

Condensazione di Knoevenagel

La condensazione di Knoevenagel è una  reazione importante per la formazione di legami carbonio-carbonio e si verifica quando un enolo o un enolato di un composto carbonilico si addiziona ad un carbonile di un’aldeide o di un...

Polinucleotidi

I nucleotidi sono costituiti dalla reazione di condensazione di tre componenti: una base azotata che può essere purinica o pirimidinica, uno zucchero pentoso come ribosio e desossiribosio e un gruppo fosfato Tra i nucleotidi più...

Dal MIT piante nanobioniche

Le piante sono organismi autotrofi fotosintetici ovvero sono in grado di produrre cibo ed ossigeno a partire da composti elementari quali l’anidride carbonica contenuta nell’atmosfera, l’acqua e i sali in essa disciolti...

Potenzialità di nanoparticelle di ossido di cerio

 I ricercatori dell’università  Rice hanno recentemente pubblicato uno studio relativo alle proprietà antiossidanti di un elemento che si trova nella marmitta catalitica delle autovetture che potrebbe essere sfruttato in campo...

Dal MIT biocarburanti economici

I ricercatori del MIT hanno approntato una metodologia  più economica rispetto a quelle in uso  per sintetizzare un componente chiave di biocarburanti, che potrebbe rendere la sua produzione industriale molto più conveniente. Il...

Concentrazione iniziale di un acido diprotico dal pH

Gli acidi diprotici vengono indicati genericamente con la formula H2A; essi sono soggetti a due dissociazioni secondo i seguenti equilibri: H2A+ H2O ⇌ HA- + H3O+ HA- + H2O ⇌ A2- + H3O+ regolati da due costanti acide...

Calcolo del pH di una soluzione di H2SO4

Gli acidi possono essere forti o deboli: si definiscono forti gli acidi che  possono essere considerati dissociati al 100% . L’acido iodidrico ha, ad esempio una costante di dissociazione pari a 3.2 x 109 e quindi per una...

Titolazione di una miscela di acidi

Se si vogliono titolare due acidi è necessario che la Ka dell’acido più forte sia almeno 104 volte maggiore rispetto alla Ka dell’acido meno forte. In tal caso viene titolato per primo l’acido più forte in quanto questo...

Reazioni redox nella vita di tutti i giorni

Le reazioni di ossidoriduzione, note anche con il nome di reazioni redox, sono tra le reazioni più importanti e avvengono continuamente davanti ai nostri occhi. Chi non ha mai notato che una mela, dopo essere stata tagliata diventa...

Marmi

Il marmo è una roccia molto apprezzata nota per la sua resistenza, l’aspetto estetico, la capacità di essere lucidata e la resistenza alla maggior parte degli agenti atmosferici. Ha una varietà di usi ed è stato utilizzato in...

Gas illuminante

Il gas illuminante, costituito da un insieme di gas quali idrogeno, monossido di carbonio e metano, fu ottenuto nel primi dell’800 riscaldando il carbon fossile  in assenza di aria. Esso infatti è ricco di metano e quando viene...

Ultime Recensioni da Tutte le Categorie