Olio di avocado in cosmesi

L’avocado ( Persea americana) è una pianta appartenente alla Famiglia delle Lauraceae originaria dell’America Centrale già conosciuta in epoca precolombiana. Il frutto è una grossa drupa a forma di pera la cui polpa è di colore giallo-verde o verde pallido dalla consistenza burrosa e dal sapore di nocciola.

L’avocado è uno dei frutti con maggiori capacità nutritive e contiene lipidi, vitamine e minerali. Il processo di estrazione dell’olio di avocado può essere effettuato con solventi chimici e con successive raffinazioni o tramite la spremitura a freddo.

La composizione della polpa di avocado è influenzata dalla varietà, dal grado di maturazione e dal periodo in cui il frutto viene raccolto.

L’acido grasso principale presente nella polpa dell’avocado è l’acido oleico e sono inoltre presenti l’acido palmitico e l’acido linoleico e, in tracce, l’acido miristico, stearico e arachidonico. Gli acidi grassi presenti hanno una percentuale molto elevata e pertanto 100 g di parte edibile forniscono circa 230 calorie.

Sono presenti vitamina A, C, D ed E , vitamine di tipo B e vitamina K.  L’avocado contiene una quantità di minerali più elevata rispetto agli altri frutti ed in particolare potassio, magnesio, fosforo e silicio ed inoltre carboidrati e fibre.

Grazie ai lipidi e alle vitamine presenti l’olio di avocado ha capacità di penetrazione attraverso il derma ed ha quindi proprietà idratanti ed emollienti e pertanto molte industrie cosmetiche lo hanno adottato nell’ambito delle loro formulazioni. Esso nutre in profondità, leviga l’epidermide e riduce la desquamazione della pelle.

La desquamazione della pelle  è correlata al contenuto idrico e lipidico dello strato corneo ovvero dello stato più esterno della cute e quindi l’olio di avocado viene ampiamente utilizzato per il trattamento della pelle secca e per migliorare la guarigione delle ferite a causa della sua azione stimolante e rigenerante dei tessuti.

Nell’olio di avocado sono inoltre contenuti i fitosteroli triterpeni simili al colesterolo che nelle cellule vegetali contribuiscono alla struttura della membrane come il colesterolo fa nelle cellule animali. Hanno un elevato potere emolliente ed esercitano una notevole azione sulla riparazione della pelle poiché giocano un ruolo principale nella costruzione della barriera lipidica, agiscono come antiossidanti e sono efficaci per contrastare i dannosi effetti delle radiazioni U.V.

La vitamina A è assorbita attraverso la pelle  aiutandola a rimane morbida  e formando un film idrolipidico particolarmente utile in caso di siccità, calore e inquinamento e ne suggeriscono l’uso nei prodotti doposole.

La vitamina A inoltre è un’antagonista dell’invecchiamento in quanto attiva la pelle a una maggiore produzione di proteine e in particolare della cheratina. Recenti studi hanno inoltre dimostrato che la vitamina A è un modulatore della sintesi del collagene.

Il contenuto di vitamine e di acidi grassi contenuti nell’olio di avocado è di grande utilità per i capelli: in particolare la vitamina E protegge sia i capelli che il cuoio capelluto dal calore eccessivo, dalla siccità, dall’azione di spazzolamento e da trattamenti chimici subiti dai capelli.

La vitamina E presente nell’olio di avocado ha proprietà idratanti perché trattiene l’acqua nella pelle e ripetute applicazioni hanno un’azione sulle rughe.

Il tocoferolo che è uno dei principali componenti della vitamina E è un potente antiossidante e protegge i lipidi delle membrane cellulari, principale bersaglio dei radicali liberi.

Infatti il tocoferolo ha una spiccata natura lipofilica ed è perciò particolarmente affine alle membrane cellulari, dov’è in grado di contrastare efficacemente l’eccesso di radicali liberi, impedendo il processo di lipoperossidazione.

La vitamina E inoltre gioca un ruolo importante nella prevenzione della perdita dei capelli stimolando la microcircolazione del cuoio capelluto.

Per le sue azioni benefiche nel campo cosmetico l’olio di avocado può essere definito un anti-age e, se usato con altri oli come quello di mandorla o quello di jojoba ha un ulteriore e più ampio spettro di azione.

Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On