La mela e sua composizione

La frutta e la verdura forniscono un notevole contributo di nutrienti sebbene non abbiano un elevato contenuto energetico.

La mela è il frutto dell’albero di melo che ha origine in Asia centrale; il melo sa adattarsi molto bene a una gran varietà di terreni e può essere coltivato ovunque, ma preferisce un clima fresco e le zone che si trovano tra i 600 e i 1.000 metri sopra il livello del mare

Le mele, che vengono coltivate in tutto il mondo da migliaia di anni, sono presenti in migliaia di varietà che si differenziano per colore, consistenza e sapore.

Composizione

Le mele fresche sono considerate un alimento con un  moderato apporto energetico  tra frutti comuni, mentre quando sono lavorate hanno un valore energetico maggiore in quanto hanno maggiore concentrazione se sono disidratate o per aggiunta di zuccheri durante la lavorazione. Come gli altri frutti, le mele contengono basse quantità di proteine (meno di 0.2%) e lipidi (meno di 0.4%).

Le mele non hanno elevate quantità di vitamine e sali minerali come altri frutti, anche se forniscono vitamina C e potassio. Tuttavia le mele sono una buona fonte di fibra solubile, specialmente pectina, che aiuta controllare i livelli di insulina rallentando il rilascio di zucchero nella circolazione sanguigna. La pectina inoltre aiuta a ridurre i livelli di colesterolo, riducendo la secrezione di insulina. Inoltre le mele contengono antiossidanti e flavonoidi che, insieme alle fibre aiutano a prevenire il rischio di cancro, ipertensione, diabete e cardiopatie.

Inoltre, grazie al ridotto contenuto di sodio e grassi, la mela può essere consumata anche nei regimi alimentari ipocalorici.

La composizione chimica e quindi il valore nutrizionale delle mele varia a seconda del tipo di mela, dal clima, dal grado di maturazione e dalla composizione del terreno.

Una mela mangiata con la buccia fornisce un apporto energetico di circa 59 kcal per ogni 100 g di frutto e contiene l’83.9% di acqua, lo 0.19 % di proteine, lo 0.36% di lipidi, il 15.3 % di carboidrati, lo 0.77 % di fibre e lo 0.26 % di minerali.

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On