Benefici dei semi di cacao

I semi di cacao vengono utilizzati per ottenere prodotti come il cacao in polvere, il cioccolato e il burro di cacao. Il cacao viene prodotto principalmente nell’America Meridionale, in quella centrale, nelle Indie occidentali e in altri paesi tra cui Nigeria, Ghana, Ceylon e Giava.

Già noto agli Aztechi che preparavano una bevanda a base di cacao, i derivati del cacao ed in particolare la cioccolata è certamente uno degli alimenti più amati e diffusi al mondo. Il nome botanico della pianta del cacao è Theobroma cacao e deriva dal greco ϑεός e βρῶμα ovvero cibo degli dei.

Gli amanti del cioccolato non mangiano solo una ghiottoneria ma un alimento dai numerosi benefici.

Il cacao infatti contiene alcaloidi tra cui la teobromina o 3,7-dimetilxantina

teobromina

Essa ha un’azione stimolante sul sistema nervoso centrale, ha azione diuretica e effetto vasodilatatore con conseguente riduzione della pressione sanguigna. Inoltre secondo molti studi aumenta il livello di colesterolo buono (HLD).

Sebbene la teobromina esibisca effetti meno marcati rispetto alla caffeina essi durano più a lungo infatti la teobromina ha un tempo di emivita di circa 7.2 ore.

Un altro alcaloide presente nel cacao è la caffeina eterociclo azotato il cui nome. è 1,3,7-trimetil-xantina

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On