triptofano Tag

  |   Biochimica

Reattivo di Kovac

Il reattivo di Kovac è utilizzato per la determinazione della presenza dell’indolo che è uno dei prodotti finali del triptofano a seguito di ossidazione batterica. Il fisico ungherese Nicholas Kovacs pubblicò nel 1928 questa sua scoperta Il triptofano è un amminoacido dalla cui ossidazione si formano...

Read More
22 Ottobre
0
  |   Biochimica

Serin proteasi

Le serin proteasi (SP) sono enzimi che scindono i legami peptidici nelle proteine, in cui la serina funge da amminoacido nucleofilo nel sito attivo. Costituiscono  una particolare classe di proteasi, il cui meccanismo catalitico si basa sulla presenza di un residuo di serina nel sito attivo. Le...

Read More
21 Settembre
1
  |   Biochimica

Triptone

Il triptone è una sostanza di origine pancreatica derivante dalla digestione della caseina che contiene gli amminoacidi presenti. Dalla digestione della caseina si ottengono peptidi grazie all’azione della trispina che è un enzima appartenente alla classe delle idrolasi. Questo enzima è in grado di ridurre le...

Read More
18 Settembre
0
  |   Biochimica

Amminoacidi chetogenici

Gli amminoacidi chetogenici (KAA) sono amminoacidi che possono essere degradati in acetil-CoA o acetoacetato e possono quindi portare alla produzione di acidi grassi o corpi chetonici . I corpi chetonici sono composti idrosolubili ovvero acetone, acido acetoacetico e acido β-idrossibutirrico. I corpi chetonici sono trasportati dal fegato ad...

Read More
07 Agosto
0
  |   Biochimica

Tetraidrofolato

Il tetraidrofolato o acido tetraidrofolico (THFA o FH4) è un derivato dell'acido folico che funge da coenzima per le reazioni metaboliche che coinvolgono sia amminoacidi che acidi nucleici. Insieme alla biotina, e al derivato della vitamina B12 metilcobalamina, agisce come vettore di composti con un solo...

Read More
30 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido gliossilico

L' acido ossoetanoico noto come acido gliossilico è un intermedio chimico altamente reattivo che ha due gruppi funzionali: il gruppo aldeidico e il gruppo carbossilico. Insieme all'acido acetico, glicolico e all'acido ossalico, l'acido gliossilico è uno degli acidi carbossilici con due atomi di carbonio. Si trova  in...

Read More
19 Luglio
0
  |   Biochimica, Chimica

Cromo picolinato

Il cromo picolinato è un composto avente formula Cr(C6H4NO2)3 spesso indicato come CrPic3 usato come integratore alimentare per prevenire o curare il deficit di cromo. È  un composto di coordinazione costituito da cromo (III) e acido picolinico. Quest’ultimo è un derivato naturale del triptofano essendo l’acido...

Read More
10 Luglio
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Le sostanze più puzzolenti

Profumate o puzzolenti? L’odore delle sostanze chimiche è percepito da particolari cellule dette chemorecettori in grado di reagire con le molecole in base alle loro caratteristiche. Queste interagiscono con i recettori olfattivi, l’informazione arriva al cervello, ed è lì, dopo un processo di elaborazione cognitiva di...

Read More
02 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Psilocibina

La psilocibina è una sostanza chimica allucinogena presente in alcuni funghi che crescono in Europa, Sud America, Messico e Stati Uniti del genere Psilocybe , Panaeolus e Copelandia. Gli scienziati ritengono che questa sia una strategia di difesa di questo genere di funghi nei confronti...

Read More
14 Aprile
0
  |   Biochimica, Chimica

Serotonina

La serotonina è un neurotrasmettitore monoamminico presente nel sangue, nel tratto gastrointestinale e nel sistema nervoso centrale nell'uomo. Il farmacologo italiano Vittorio Erspamer isolò per la prima volta la serotonina, nota come “ormone del buonumore” nel 1935. Struttura È un derivato della triptammina che contiene un anello...

Read More
10 Febbraio
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Melatonina

La melatonina ovvero la N-acetil-5-metossitriptammina è un ormone  prodotto dalla ghiandola pineale posta alla base del cervello a partire dal triptofano in base all’alternanza luce-buio e la sua secrezione influenza il ritmo sonno-veglia. Struttura La molecola presenta un gruppo N-acetile e un gruppo indolico legato a un...

Read More
20 Settembre
3