solventi organici Tag

  |   Chimica, Chimica Organica

Alcoli insaturi alifatici

Gli alcoli insaturi alifatici sono estremamente utili in un'ampia gamma di applicazioni industriali, in particolare nella chimica fine, nelle fragranze e nei composti farmaceutici. Essi presentano un doppio legame oltre al gruppo funzionale tipico degli alcoli ovvero il gruppo -OH. Il più semplice degli alcoli insaturi è...

Read More
06 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Psilocibina

La psilocibina è una sostanza chimica allucinogena presente in alcuni funghi che crescono in Europa, Sud America, Messico e Stati Uniti del genere Psilocybe , Panaeolus e Copelandia. Gli scienziati ritengono che questa sia una strategia di difesa di questo genere di funghi nei confronti...

Read More
14 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Acqua ragia

L'acqua ragia è un solvente che può essere di origine naturale o minerale ovvero derivante dal petrolio Quella di origine minerale contenente idrocarburi: alifatici come gli alcani aliciclici ovvero idrocarburi aventi una catena ciclica a forma di anello non aromatici aromatici costituiti prevalentemente da sette a...

Read More
12 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido solfanilico

L' acido solfanilico il cui nome I.U.P.A.C. è acido 4-amminobenzensolfonico è un acido solfonico ovvero un acido organico derivante dallo zolfo in cui uno dei sostituenti legati ad esso è un gruppo alchilico o arilico. Ha formula C6H7NO3S e struttura: Proprietà L’acido solfanilico si presenta sotto forma di...

Read More
15 Dicembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Difenilcarbazide

La difenilcarbazide il cui nome I.U.P.A.C. è 1,5- difenilcarbazide indicata con l’acronimo DPC è un composto organico appartenente al gruppo delle carbazidi che sono caratterizzate dal gruppo funzionale RNH-NH(C=O)NH-NHR. La difenilcarbazide è un derivato bisostituito dell’urea e ha la struttura rappresentata in figura Proprietà È un composto stabile...

Read More
25 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido mevalonico

L' acido mevalonico il cui nome I.U.P.A.C. è acido 3R,5-diidrossi-3R-metilpentanoico è un acido diidrossicarbossilico che costituisce un intermedio importante nelle reazioni biochimiche Proprietà Fu isolato per la prima volta nel 1956 da un estratto di lievito di birra dai chimici Karl Folkers e Carl Hoffmann presso la...

Read More
22 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Estrazione con solvente

L'estrazione con solvente è una tecnica che consente la separazione di miscele, anche complesse, sfruttando la diversa solubilità di un composto in due solventi immiscibili tra loro. Affinché il processo abbia successo è necessario che il solvente estraente: non sia miscibile con il primo non reagisca con...

Read More
21 Settembre
3
  |   Biochimica, Chimica

Monoterpeni

I monoterpeni hanno due unità isopreniche essendo l’ isoprene il diene  CH2=C(CH3)-CH=CH2 il cui nome I.U.P.A.C. 2-metil-1,3-butadiene. Essi hanno formula bruta C10H16 e possono essere lineari, ramificati o contenere uno o più anelli. I monoterpeni che sono costituiti solo da atomi di carbonio e idrogeno sono idrocarburi...

Read More
05 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Gas CS: gas lacrimogeno

Il gas CS in cui nome I.U.P.A.C. è 2-clorobenzalmalononitrile. È usato come gas lacrimogeno. I chimici statunitensi Ben Corson e Roger Stoughton nel 1928 sintetizzarono il gas CS  dalle iniziali dei rispettivi cognomi. La scoperta fu casuale infatti i chimici stavano studiando la reazione dei composti carbonilici...

Read More
24 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Esafluoruro di zolfo

L' esafluoruro di zolfo SF6 è un gas inodore, incolore, scarsamente solubile in acqua, non tossico non infiammabile, scarsamente reattivo. Tuttavia esso è uno dei più potenti gas serra incluso tra quelli inclusi nel protocollo di Kyoto. Sintesi La scoperta dell’esafluoruro di zolfo si deve al genio...

Read More
25 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido mandelico

L' acido mandelico il cui nome I.U.P.A.C. è acido 2-fenil-2-idrossiacetico è un α-idrossiacido aromatico solubile in acqua e in solventi organici polari come etere dietilico, etanolo e isopropanolo Il farmacista tedesco Ferdinand Ludwig Winckler nell’ambito dei suoi studi sulle mandorle amare lo isolò per la prima...

Read More
21 Luglio
0