sodio boroidruro Tag

  |   Chimica, Chimica Organica

Selenoli

I selenoli detti anche selenomercaptani e selenotioli sono composti che presentano il gruppo funzionale C-Se-H e sono composti organici del selenio. Proprietà A causa delle proprietà uniche del gruppo C-SeH, la chimica del selenolo ha importanti applicazioni nelle scienze chimiche, che vanno dalla sintesi organica alla chimica...

Read More
01 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Citronellolo

Il citronellolo è un alcol monoterpenico aciclico che ha un sito di insaturazione e ha formula C10H20O. Esiste in natura sotto forma di due enantiomeri presentando un carbonio chirale in posizione 3 L'isomero (+) è più comune e prende il nome dall’ olio di citronella mentre...

Read More
27 Maggio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Alcol amilico

Con il termine di alcol amilico si intendono gli otto isomeri che hanno formula C5H12O e sono alcoli alifatici saturi contenenti cinque atomi di carbonio. A questa categoria di composti appartengono: 1-pentanolo CH3CH2CH2CH2CH2OH (alcol primario) 2-metil-1-butanolo (alcol primario otticamente attivo presentando un carbonio chirale in posizione...

Read More
27 Marzo
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Riduzione dei nitrili ad ammine

La riduzione dei nitrili porta alla formazione di ammine primarie. I nitrili sono composti organici di formula R-C≡ N in cui R è un gruppo idrocarburico alifatico o aromatico. L’atomo di carbonio legato all’azoto presenta ibridazione sp e, essendo l’atomo di azoto più elettronegativo rispetto all’atomo di carbonio,...

Read More
17 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Boro

Il boro è un semimetallo del blocco p appartenente al Gruppo 13 e al 2° Periodo avente configurazione elettronica 1s2,2s2,2p1. Storia I composti del boro erano noti fin dall’antichità e  denominati in arabo buraq da cui il nome boro. Il boro fu isolato dai chimici francesi Joseph-Louis Gay-Lussac...

Read More
04 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Nanoparticelle d’oro

Le nanoparticelle d'oro trovano ampia applicazione in campo medico e assumono varie forme ovvero sfere, bastoncini, cubi, e calotte L’oro è il metallo che più di ogni altro è stato considerato il più prezioso e sin dagli albori della civiltà ha affascinato gli uomini costituendo il...

Read More
19 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Riducenti

I riducenti sono composti che fanno avvenire le reazioni di riduzione. La riduzione è definita come perdita di ossigeno, acquisto di idrogeno o acquisto di elettroni. I  riducenti più diffusi sono il litio alluminio idruro, il sodio boro idruro, il diborano, l’idrogeno gassoso, il reattivo di Grignard,...

Read More
21 Aprile
2
  |   Chimica, Chimica Organica

Riduzione con idruri

aL riduzione è definita come perdita di ossigeno, acquisto di idrogeno o acquisto di elettroni o diminuzione del numero di ossidazione. La cessione di ioni idruro H- è generalmente ottenuta con idruri complessi come LiAlH4 e NaBH4 o con borani come BH3 (in realtà B2H6) e...

Read More
01 Maggio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Riduzioni nelle reazioni organiche

Le riduzioni si verificano quando è addizionato idrogeno o rimosso ossigeno o ambedue i processi insieme. Ad esempio l’idrogenazione, reazione che prevede l’addizione di idrogeno a legami multipli è una riduzione. Agenti riducenti I più comuni agenti riducenti della chimica organica possono essere classificati in: Catalizzatori come Pd,...

Read More
28 Aprile
0