silicio Tag

  |   Chimica, Chimica Generale

Seleniuro di rame, indio e gallio

Il seleniuro di rame, indio e gallio è un semiconduttore utilizzato nelle celle solari per le sue proprietà elettroniche e ottiche. L'energia solare è una fonte di energia rinnovabile alternativa ai classici combustibili fossili. La maggior parte dei dispositivi fotovoltaici presenti sul mercato si basano su...

Read More
02 Novembre
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Tellururo di cadmio

Il tellururo di cadmio è un semiconduttore che consente la conversione efficiente dell'energia solare in elettricità. È pertanto utilizzato nelle celle fotovoltaiche che sono prodotte in modo rapido ed economico, fornendo un'alternativa alle tecnologie convenzionali a base di silicio. Sintesi A causa della crescente richiesta di questo...

Read More
30 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Eteropoliacidi

Gli eteropoliacidi (HPAs) sono degli acidi inorganici forti con ben definite strutture molecolari. Gli eteropoliacidi sono prodotti condensati costituiti da ossiacidi inorganici di fosforo, silicio, ecc. e da quelli di tungsteno, molibdeno e vanadio. I metalli anfoteri del gruppo 5 (vanadio, niobio e tantalio) con numero di...

Read More
24 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Silani

I silani, nella loro forma più semplice, sono idruri di silicio, analoghi agli alcani con formula SinH2n+2. Possono  essere costituiti da composti binari contenenti silicio e idrogeno o da composti organici del silicio contenenti legami carbonio-silicio e altri eventuali eteroatomi. Composti binari contenenti silicio e idrogeno Il capostipite,...

Read More
21 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Arsenopirite

L' arsenopirite è un minerale di solfuro di ferro e arsenico la cui formula è FeAsS ed è il minerale contenente arsenico più comune. Nel 1847 il mineralogista tedesco Ernst Friedrich Glocker diede il nome di arsenopirite per la presenza di arsenico nella sua composizione. Forma cristalli...

Read More
13 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Tetrafluoruro di silicio

Gl tetrafluoruro di silicio noto come tetrafluorosilano è un composto inorganico avente formula SiF4. Proprietà Si presenta come un gas incolore, non infiammabile, corrosivo e tossico con un odore pungente simile a quello del cloruro di idrogeno. Ha una geometria molecolare di tipo tetraedrica analoga a quella del...

Read More
18 Novembre
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Silano

Il silano è un composto inorganico che ha formula SiH4 ed è pertanto un idruro. Il silicio, analogamente al carbonio presente nel metano è ibridato sp3 e pertanto il silano ha geometria molecolare di tipo tetraedrico con angoli di legame di 109.5° e la molecola è...

Read More
12 Novembre
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Energia solare

L' energia solare può essere utilizzata per generare elettricità o calore attraverso opportuni dispositivi. La crescente richiesta di energia ha spinto verso la ricerca di fonti alternative ai combustibili fossili che possano garantire lo sviluppo sostenibile del nostro pianeta. Le energie alternative non sono esenti da problematiche ma,...

Read More
17 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Esafluoruro di zolfo

L' esafluoruro di zolfo SF6 è un gas inodore, incolore, scarsamente solubile in acqua, non tossico non infiammabile, scarsamente reattivo. Tuttavia esso è uno dei più potenti gas serra incluso tra quelli inclusi nel protocollo di Kyoto. Sintesi La scoperta dell’esafluoruro di zolfo si deve al genio...

Read More
25 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Trifluoruro di azoto

Il trifluoruro di azoto ha formula NF3 e si presenta come un gas non infiammabile, scarsamente solubile in acqua, incolore e dal tipico odore di muffa. Proprietà Il trifluoruro di azoto è una sostanza tossica ed è pericolosa per inalazione perché induce la produzione di metaemoglobina che riduce...

Read More
23 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Acido ortosilicico

L' acido ortosilicico Si(OH)4 è uno dei composti più importanti del silicio costituendo la specie di partenza per la silice e i silicati che sono le sostanze più abbondanti sulla crosta terrestre. È presente nei mari, nei fiumi e nel suolo in concentrazione di poche ppm....

Read More
23 Dicembre
0