sali di diazonio Tag

  |   Chimica, Chimica Generale

Nitrito di sodio

Il nitrito di sodio è un sale inorganico costituito dallo ione sodio e dallo ione nitrito ed ha formula NaNO2. È il più importante dei nitriti stante il suo vasto campo di applicazioni e come reagente nell’ambito delle sintesi organiche Proprietà Il nitrito di sodio si presenta come...

Read More
16 Dicembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido solfanilico

L' acido solfanilico il cui nome I.U.P.A.C. è acido 4-amminobenzensolfonico è un acido solfonico ovvero un acido organico derivante dallo zolfo in cui uno dei sostituenti legati ad esso è un gruppo alchilico o arilico. Ha formula C6H7NO3S e struttura: Proprietà L’acido solfanilico si presenta sotto forma di...

Read More
15 Dicembre
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Metilarancio

Il metilarancio è un indicatore nelle titolazioni acido-base. Esso è un composto organico di sintesi che fa parte, insieme al rosso metile, dei coloranti azoici. Ha formula C14H14N3NaO3S e struttura: Il chimico tedesco Johann Peter Griess nel 1875 e nel 1876 il chimico tedesco Otto Nikolaus...

Read More
14 Dicembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Nitrosammine

Le N-nitrosammine dette comunemente nitrosammine sono composti organici in cui un gruppo nitroso -N=O è legato all’atomo di azoto contenuto nelle ammine. Per ottenere le nitrosammine è necessario che l’ammina reagisca con lo ione nitrosonio che è generato in situ facendo reagire in ambiente acido il...

Read More
11 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Arilammine: reazioni

Le arilammine  contengono il gruppo amminico e l’anello aromatico e pertanto la loro reattività è influenzata dalla presenza di entrambi i gruppi. La delocalizzazione del doppietto elettronico solitario dell’azoto all’interno dell’anello benzenico riduce la basicità e la nucleofilicità dell’azoto. Aumenta tuttavia  la densità elettronica rendendo le...

Read More
28 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Generale, Chimica Organica

Azidi

Le azidi sono composti in cui è presente l’anione N3- stabilizzato dalle seguenti strutture di risonanza: Delle tre strutture, due delle quali presentano un azoto con due cariche negative, quella che apporta il maggior contributo è quella centrale in cui c’è la maggior delocalizzazione. Le azidi possono...

Read More
07 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Gruppo 15 o gruppo dell’azoto

Il gruppo 15  o gruppo dell'azoto della tavola periodica detto dei pnicogeni è costituito da azoto, fosforo, arsenico, antimonio, bismuto e moscovium. Quest’ultimo elemento ha numero atomico 115, fu inserito inizialmente nella tavola periodica con il nome provvisorio di Ununpentium Proprietà Gli elementi del Gruppo 15 appartengono al...

Read More
25 Giugno
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Amminoacidi: analisi qualitativa

Gli amminoacidi  che sono le unità costitutive delle proteine, sono legati tra loro attraverso un legame peptidico e la loro sequenza fornisce la struttura primaria della proteina. Gli amminoacidi hanno una catena laterale che varia a seconda dell' amminoacido , un gruppo amminico e un gruppo...

Read More
21 Giugno
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Ossidanti

Gli ossidanti sono specie che, acquistando elettroni da un'altra specie, diminuiscono il loro numero di ossidazione. Ossidazione significa aggiunta di ossigeno, diminuzione di atomi di idrogeno o perdita di elettroni. Affinché avvenga una ossidazione è necessario un agente ossidante e, a seconda della reazione, si usano...

Read More
21 Maggio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Alogenuri arilici

Gli alogenuri arilici sono composti contenenti uno o più atomi di alogeno direttamente legati all'anello aromatico. Le proprietà, i metodi di preparazione e la reattività di tale classe di composti differisce notevolmente rispetto a quella degli alogenuri alchilici. Proprietà fisiche I monoalogenobenzeni sono oli incolori con l'odore caratteristico dei...

Read More
15 Aprile
0