Tag: regola dell'ottetto

Legame dativo: esempi

Il legame dativo anche detto legame di coordinazione è un legame covalente in cui un atomo fornisce la coppia di elettroni necessaria per formare...

Esafluoruro di zolfo: proprietà, sintesi, reattività, usi

L'esafluoruro di zolfo SF6 è un gas inodore, incolore, scarsamente solubile in acqua, non tossico non infiammabile, scarsamente reattivo. Tuttavia esso è uno dei...

Biossido di azoto: sintesi, reazioni, impatto ambientale, usi

Il biossido di azoto è uno degli ossidi dell’azoto con formula NO2 che si presenta sotto forma di gas dal colore rosso bruno al di...

Legami doppi e tripli: orbitali ibridi

I legami doppi e  tripli costituiscono il grado di insaturazione di una molecola. Una molecola con un solo doppio legame ha un grado di...

Gas nobili: composti

I gas nobili hanno l'ottetto completo e infatti si mostrano resistenti all’azione di sostanze chimiche pertanto si riteneva non formassero composti. I gas nobili che...

Struttura di Lewis dell’ozono

La struttura di Lewis dell'ozono mostra il legame tra gli atomi nella molecola così come le coppie di elettroni solitarie presenti L'ozono costituisce uno stato...

Strutture di Lewis: guida alla loro scrittura

Le strutture di Lewis sono usate per rappresentare gli elettroni di valenza di atomo o per rappresentare i legami covalenti presenti in una specie....

Argentometria

L’argentometria è una tecnica analitica volumetrica di tipo quantitativo usata per i per la determinazione degli ioni cloruro, ma può essere utilizzata anche per gli altri alogenuri bromuro, ioduro e alcuni pseudoalogeni come il tiocianato. L’argentometria è utilizzata anche per la determinazione di anioni, che formano sali insolubili con lo ione argento come, ad esempio il fosfato, l’arseniato e il cromato. Questi metodi si basano...

Nitruro di silicio

Il nitruro di silicio è un materiale strutturale con eccellenti proprietà meccaniche, resistenza agli shock termici, resistenza all'ossidazione, resistenza alla diffusione di acqua e basso coefficiente di espansione termica. È il più stabile, da un punto di vista termodinamico, dei nitruri di silicio è ha formula Si3N4 e si presenta in tre strutture polimorfiche, denominate, rispettivamente α, β e γ. La fase α a struttura...