gruppo amminico Tag

  |   Chimica, Chimica Organica

Etilendiammina

L' etilendiammina (EDA) il cui nome I.U.P.A.C. è  1,2-etandiammina ha formula NH2CH2CH2NH2 e contiene due gruppi funzionali amminici. A causa della sua versatilità, l’etilendiammina trova utilizzo in un’ampia gamma di applicazioni Proprietà Si presenta liquida a temperatura ambiente ed ha un odore simile a quello dell’ammoniaca. È solubile...

Read More
29 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Gliceraldeide

Il 2,3-diidrossipropanale noto come gliceraldeide è una sostanza chimica che si trova naturalmente negli organismi viventi. È il monosaccaride più semplice insieme al diidrossiacetone e presenta tre atomi di carbonio, un gruppo aldeidico e due gruppi alcolici. È  un solido cristallino incolore dolce con una solubilità...

Read More
29 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica

Legame peptidico

Un legame peptidico è un legame covalente di tipo ammidico che lega due α-amminoacidi. Esso si verifica quando il gruppo carbossilico di un α-amminoacido reagisce con il gruppo amminico di un altro α-amminoacido tramite una reazione di condensazione con eliminazione di una molecola di acqua. I...

Read More
12 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido antranilico

L' acido antranilico il cui nome I.U.P.A.C. è acido 2-amminobenzoico è un amminoacido in quanto al gruppo benzenico sono legati in posizione orto un gruppo amminico e un gruppo carbossilico. Ha formula C7H7NO2 e struttura: Proprietà L’acido antranilico è un solido bianco quando è puro ma i campioni...

Read More
19 Dicembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica, Tutto è Chimica

Gliconitrile

Il gliconitrile il cui nome I.U.P.A.C. è 2-idrossiacetonitrile è una cianidrina derivante dalla formaldeide avente formula HOCH2CN. Il gliconitrile è un liquido oleoso incolore e inodore dal sapore dolciastro, solubile in acqua e in etere che tende a decomporsi in formaldeide e cianuro di idrogeno secondo...

Read More
16 Febbraio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Taurina

L' acido 2-amminoetanosolfonico è noto come taurina. Esso fu isolato per la prima volta dalla bile del toro ed è presente in molti tessuti animali.   In letteratura è considerato un amminoacido ma, pur avendo il gruppo amminico, non ha il gruppo carbossilico tipico degli amminoacidi. In analogia...

Read More
06 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica

Legame peptidico

Il legame peptidico si forma a seguito di una reazione di condensazione tra due  amminoacidi quando il gruppo carbossilico di uno reagisce con il  gruppo amminico dell’altro. Si verifica l' eliminazione di una molecola di acqua. Questa reazione detta anche di disidratazione porta alla formazione di...

Read More
08 Agosto
1
  |   Chimica, Chimica Organica

Diammine

Le diammine sono composti organici che presentano due gruppi amminici. Per denominare questi composti bisogna considerare la catena carboniosa che contiene entrambi i gruppi amminici. Tale catena è numerata in modo che uno dei due gruppi abbia il numero più basso possibile e poi si seguono...

Read More
18 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Arilammine: reazioni

Le arilammine  contengono il gruppo amminico e l’anello aromatico e pertanto la loro reattività è influenzata dalla presenza di entrambi i gruppi. La delocalizzazione del doppietto elettronico solitario dell’azoto all’interno dell’anello benzenico riduce la basicità e la nucleofilicità dell’azoto. Aumenta tuttavia  la densità elettronica rendendo le...

Read More
28 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Caratteristiche dei gruppi protettori

Si consideri una molecola organica caratterizzata da due gruppi funzionali diversi che è fatta reagire per ottenere un determinato prodotto di reazione. Se c’è la possibilità che uno dei due gruppi possa interferire nella reazione è necessario “proteggerlo” onde evitare la formazione di prodotti indesiderati. Nella progettazione...

Read More
30 Gennaio
1
  |   Biochimica, Chimica, Tutto è Chimica

MDMA

Con il nome di MDMA ovvero 3,4-metilendiossimetanfetamina appartenente alla categoria delle fenetilamine si indica una sostanza sintetica. Essa è nota con il nome di ecstasy sebbene quest’ultimo termine sia  generalizzato per indicare una vasta gamma di altre sostanze. Mentre fenetilamine senza sostituzione dell'anello si comportano come...

Read More
27 Ottobre
1
  |   Biochimica, Chimica

Aspartame

L’aspartame è un edulcorante artificiale ovvero una sostanza utilizzata per addolcire alimenti o prodotti che vengono assunti oralmente come farmaci o collutori. L’aspartame ha un potere dolcificante di circa 200 volte maggiore rispetto allo zucchero. In Europa ne è autorizzato l’uso entro determinati limiti (40 mg/kg...

Read More
15 Ottobre
0