fenolftaleina Tag

  |   Chimica Analitica

Determinazione dell’acidità dell’aceto

La determinazione dell’acidità dell’aceto riveste particolare importanza perché da essa dipende il gusto aspro e acre. L’aceto è ottenuto grazie all'azione di batteri del genere Acetobacter, che, in presenza di aria e acqua, ossidano l'etanolo ad acido acetico secondo la reazione: CH3CH2OH + O2 ⇄ CH3COOH +...

Read More
06 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Rosso metile

L' acido 2-[4-(dimetilammino)fenilazo]benzoico noto come rosso metile è un colorante azoico che si presenta, allo stato solido di colore rosso scuro. Ha formula C15H15N3O2 ed è costituito da due anelli aromatici legati tra loro da un gruppo azoico. È uno degli indicatori acido-base più utilizzati...

Read More
21 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Scelta di un indicatore

La scelta di un indicatore nelle titolazioni è di fondamentale importanza per la determinazione del punto finale. Nelle titolazioni acido-base si utilizzano degli indicatori che variano la loro colorazione in funzione del pH come ad esempio il metilarancio che varia il colore nell’intervallo di pH tra...

Read More
17 Giugno
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Titolazione dell’acido maleico

La titolazione dell'acido maleico può essere fatta per via potenziometrica. Una titolazione potenziometrica è una metodica analitica che consiste nella misura del potenziale di un opportuno elettrodo indicatore in funzione del volume di titolante aggiunto. E’ possibile effettuare un’analisi quantitativa volumetrica adoperando un potenziometro al posto dei...

Read More
19 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Titolazione dell’acido citrico

La titolazione dell'acido citrico è effettuata utilizzando idrossido di sodio quale titolante. L’acido citrico è un acido organico tricarbossilico presente negli agrumi e, in misura minore nella frutta che viene usato nei cibi e nelle bevande come acidificante e come aromatizzante. La determinazione dell’acido citrico presente, ad...

Read More
19 Giugno
1
  |   Chimica, Chimica Analitica

Indicatore universale

L’indicatore universale è una soluzione di colore scuro contenente una miscela di indicatori che può essere aggiunta ad una soluzione per determinarne il pH. Un indicatore è una sostanza che subisce variazioni di colore a seconda dell’ambiente chimico in cui si trova. Esso, come tutti gli indicatori,...

Read More
02 Novembre
1
  |   Chimica, Chimica Analitica

Alcalinità di una soluzione

L' alcalinità di una soluzione è definita come la capacità che hanno gli elettroliti in essa disciolti di reagire con gli acidi neutralizzandoli o formando con essi una soluzione tampone. L’alcalinità di una soluzione può essere dovuta alla presenza di basi forti o deboli ma anche...

Read More
29 Maggio
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Antiacido: titolazione

Un antiacido è un prodotto che agisce a livello sintomatico eliminando gli effetti prodotti dall'acidità gastrica. Lo stomaco ha un pH acido che permette una corretta digestione dei cibi; quando si hanno patologie varie quali  gastrite o  reflusso gastroesofageo l’acidità diventa troppo elevata e si hanno...

Read More
15 Maggio
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Determinazione di carbonati e bicarbonati

La determinazione  di carbonati e bicarbonati consente di determinare l’alcalinità di una soluzione. La determinazione  di carbonati e bicarbonati può essere ottenuta tramite titolazione acido-base. Il titolante è acido cloridrico standardizzato. La titolazione viene eseguita in due fasi; nel primo passaggio si considera la reazione CO32-(aq) + H+(aq)...

Read More
06 Maggio
0