etene Tag

  |   Chimica, Chimica Organica

Isoprene

L' isoprene il cui nome I.U.P.A.C. è 2-metil, 1,3-budadiene ha formula CH2=C(CH3)-CH=CH2 è un diene Esso è prodotto in alcune piante come querce, pioppi ed eucalipti grazie all’azione dell’'enzima isoprene sintasi. Le piante producono isoprene come parte di un processo per proteggere le loro cellule da stress come...

Read More
23 Giugno
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Polivinilcloruro

Il polivinilcloruro noto come PVC è un polimero termoplastico tra i più versatili che trova largo uso nel settore delle costruzioni ad esempio in tubi, grondaie e pavimenti di vinile, nell'industria automobilistica, per i giocattoli, per gli imballaggi e nel campo medico: è infatti usato,...

Read More
22 Febbraio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Industria petrolchimica

L' industria petrolchimica si occupa della trasformazione del petrolio e del gas naturale in prodotti chimici detti fine chemicals. Prodotti dell’industria petrolchimica Svariati sono i prodotti dell’industria petrolchimica e i più importanti sono: metano, etene, etino, propene, butene, butadiene e isoprene. Metano Il metano è ottenuto dal gas naturale,...

Read More
30 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Analitica

Regole di selezione

Le  regole di selezione sono condizioni che gli stati iniziale e finale di un sistema devono soddisfare affinché tra di essi possa verificarsi una transizione energetica. Le regole di selezione quindi forniscono istruzioni relativamente alle transizioni consentite e quindi alle linee che possono essere osservate in uno spettro. Secondo...

Read More
26 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Generale, Chimica Organica

Sale di Zeise

Il sale di Zeise è un composto metallorganico avente formula K[PtCl3(C2H4)]•H2O il cui nome I.U.P.A.C. è tricloro(etene) platinato (II) di potassio. Nel 1827 il Chimico William Christopher Zeise durante i suoi studi dalla reazione tra PtCl4 e etanolo bollente sintetizzò per la prima volta il composto....

Read More
20 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Generale

Gas mostarda

Il gas mostarda è il solfuro di 2,2’-dicloroetile la cui formula molecolare è C4H8Cl2S classificato come arma di distruzione di massa. E’ tristemente noto con il nome di iprite in quanto fu usato per la prima volta nel cosso della Grande Guerra ad Ypres in Belgio...

Read More
11 Agosto
1
  |   Chimica, Chimica Organica

Polimetilmetacrilato

Il polimetilmetacrilato (PMMA) ovvero il polimetil-2-metilpropanoato è uno dei polimeri più noti e largamente usati. E’ un polimero termoplastico, spesso usato al posto del vetro, in quanto, di norma è molto trasparente al punto che possiede caratteristiche di comportamento assimilabili alla fibra ottica, per qualità...

Read More
05 Dicembre
1
  |   Chimica, Chimica Generale

Cloruro di vinile

Il cloruro di vinile CH2=CHCl il cui nome I.U.P.A.C. è cloroetene viene spesso indicato con l’acronimo CVM (cloruro di vinile monomero). Proprietà Ha peso molecolare pari a 62.5 u e punto di ebollizione di – 13.4 °C quindi ha un’alta tensione di vapore a temperatura ambiente. Il cloruro di...

Read More
06 Giugno
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Composti metallorganici

I composti metallorganici sono quelli in cui è presente un legame metallo-carbonio e rappresentano quindi l’anello di congiunzione fra la chimica organica e la chimica inorganica. Storia Nel 1827 Zeise scoprì il primo tra i composti metallorganici costituito da un metallo di transizione, un derivato del platino con...

Read More
07 Marzo
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Composti organici: nomi funzionali

I composti organici sono denominati secondo la nomenclatura I.U.P.A.C. tuttavia persistono ancora oggi i nomi funzionali assegnati nella prima metà del diciannovesimo secolo. Quanti lavoravano nel campo della chimica organica assegnarono ai vari composti organici nomi che avevano poco o nessun significato strutturale. I nomi...

Read More
20 Febbraio
0