colesterolo Tag

  |   Chimica, Tutto è Chimica

Cromo: ruolo biologico

Il cromo è un metallo di transizione che ha più numeri di ossidazione ed è presente in natura in minerali come la cromite e l’uvarovite. La forma predominante di cromo che si trova nel corpo è il cromo trivalente che è quella più stabile mentre sotto...

Read More
10 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Farnesolo

Il farnesolo è un alcol sesquiterpenico aciclico che presenta tre siti di insaturazione e ha formula C15H26O che si trova in molti oli essenziali come quello di citronella, neroli, sandalo e tiglio. È presente in natura nella frutta come le pesche, nelle verdure come i pomodori...

Read More
28 Maggio
0
  |   Biochimica, Chimica

Squalene

Lo squalene è un idrocarburo insaturo è un precursore degli steroidi, ha formula C30H50  ed è un triterpene costituito quindi da sei unità isopreniche. Lo squalene è un intermedio nella biosintesi di tutte le sostanze biochimiche animali e vegetali che hanno strutture steroidee, incluso il colesterolo...

Read More
23 Maggio
0
  |   Biochimica, Chimica

Apolipoproteine

Le apolipoproteine sono proteine che si combinano insieme a trigliceridi, colesterolo e suoi esteri e fosfolipidi. Le apolipoproteine formano le lipoproteine ovvero macromolecole complesse idrosolubili composte da un componente lipidico idrofobo e da una o più proteine ​​idrofile specifiche delle quali le apoproteine costituiscono il componente...

Read More
07 Febbraio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Anfipatica

Una molecola è detta anfipatica, anfifilica o amfifilica, se contiene due distinti componenti legati in modo covalente con diversa affinità per il solvente nella stessa molecola. Una parte possiede un'elevata affinità per i solventi polari e un'altra parte ha un forte affinità per solventi non...

Read More
10 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acidi biliari

Gli acidi biliari (BA) sono molecole anfipatiche con 24 atomi di carbonio e sono costituiti da un nucleo steroideo idrofobo e uno rigido, a cui sono attaccati un gruppo ossidrile idrofilo e una catena laterale alifatica acida flessibile. Il nucleo steroideo  è costituito da uno scheletro...

Read More
30 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido mevalonico

L' acido mevalonico il cui nome I.U.P.A.C. è acido 3R,5-diidrossi-3R-metilpentanoico è un acido diidrossicarbossilico che costituisce un intermedio importante nelle reazioni biochimiche Proprietà Fu isolato per la prima volta nel 1956 da un estratto di lievito di birra dai chimici Karl Folkers e Carl Hoffmann presso la...

Read More
22 Ottobre
0
  |   Biochimica, Chimica

Assorbimento dei lipidi

I lipidi alimentari contengono in prevalenza trigliceridi e in minore quantità fosfolipidi, steroli come il colesterolo e altri tipi di lipidi tra cui le vitamine liposolubili. La digestione dei lipidi inizia nella cavità orale ad opera della lipasi linguale enzima appartenente alla classe delle idrolasi. Essa ...

Read More
18 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Teobromina

La teobromina è un alcaloide di tipo xantinico avente formula 3,7-dimetilxantina e struttura È contenuta nei semi dell’albero di cacao, della cola e nelle foglie di tè e si presenta come un solido cristallino, di colore bianco, scarsamente solubile in acqua e dal sapore amaro. La teobromina è...

Read More
19 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acidi grassi monoinsaturi

Gli acidi grassi sono acidi monocarbossilici presenti negli oli, nei grassi e nelle cere contenenti in genere un numero pari di atomi di carbonio che va da 12 a 20. Essi vengono spesso indicati con l’acronimo di MUFAs dall’inglese Monounsaturated Fatty Acids. Sono costituiti da una catena non...

Read More
11 Luglio
0
  |   Chimica, Termodinamica

Calore perso durante la sudorazione

Il calore perso durante la sudorazione è correlato al processo di vaporizzazione del sudore che è un processo di tipo endotermico. Il processo della sudorazione ha diverse funzioni: oltre all’escrezione di sostanze di rifiuto, infatti, la sudorazione è uno dei meccanismi di termoregolazione dell’organismo. L’evaporazione dell’acqua contenuta...

Read More
28 Febbraio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido laurico

L’acido   laurico il cui nome I.U.P.A.C. è acido dodecanoico  è un acido grasso saturo costituito da una catena con 12 atomi di carbonio e ha formula CH3(CH2)10COOH. Proprietà Si presenta come un solido bianco, solubile in acqua e alcol dall’odore di olio di alloro. Esso è presente come...

Read More
31 Maggio
0