chiralità Tag

  |   Chimica, Chimica Organica

Regole di Cahn, Ingold e Prelog

I chimici Cahn, Ingold e Prelog nel 1959 hanno proposto le regole universali per specificare la configurazione assoluta delle molecole che presentano un centro chirale. In presenza di un carbonio chirale si presentano due isomeri ottici detti enantiomeri che sono immagini speculari non sovrapponibili l’una dell’altra. Prima...

Read More
01 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Gliceraldeide

Il 2,3-diidrossipropanale noto come gliceraldeide è una sostanza chimica che si trova naturalmente negli organismi viventi. È il monosaccaride più semplice insieme al diidrossiacetone e presenta tre atomi di carbonio, un gruppo aldeidico e due gruppi alcolici. È  un solido cristallino incolore dolce con una solubilità...

Read More
29 Settembre
0
  |   Biochimica

Atropina

L' atropina è un alcaloide tropanico di origine naturale in cui è presente l’unità strutturale del tropano. È infatti presente in molte piante della famiglia delle Solanaceae e, in particolare, dall’Atropa belladonna da cui prende il nome. Le bacche di questa pianta possono causare la morte analogamente...

Read More
03 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Enantiomeri

Gli enantiomeri o isomeri ottici sono molecole chirali che sono immagini speculari non sovrapponibili l'una dell'altra. Gli enantiomeri , sebbene non sovrapponibili, come la mano destra e quella sinistra, hanno molte proprietà fisiche e chimiche identiche. Proprietà Le distanze di legame tra i corrispondenti atomi costituenti le molecole...

Read More
27 Febbraio
1
  |   Chimica, Chimica Organica

Prochiralità

La prochiralità è tipica delle molecole organiche. Una molecola è definita prochirale se può essere trasformata in molecola chirale tramite un solo passaggio chimico. Atomi di carbonio planari ibridati sp2 Si consideri, ad esempio, il 2-butanone che ha formula CH3COCH2CH3 il quale non presenta centri chirali. Per riduzione...

Read More
22 Novembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido shikimico

L' acido shikimico o acido 3R,4S,5R-triidrossicicloes-1-encarbossilico è un composto organico naturale. È un importante intermedio nella biosintesi della lignina, degli amminoacidi aromatici fenilalanina, tirosina e triptofano e la maggior parte degli alcaloidi di piante e microrganismi. Il nome dell’acido deriva dalla pianta da cui fu estratto per...

Read More
03 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Cicuta

La cicuta è una pianta erbacea notevolmente velenosa che contiene cinque diversi alcaloidi piperidinici. Essi sono la conidrina, la pseudoconidrina, la metilconicina, la coniceina e la coniina che è la sostanza più attiva. Questi alcaloidi sono degli analoghi biologici della nicotina e i sintomi dell'avvelenamento sono...

Read More
09 Luglio
1
  |   Chimica, Chimica Organica

Canfora

La canfora è un solido cristallino ceroso trasparente bianco con un forte odore pungente e penetrante che è estratta dall'albero della canfora originario dell’Asia orientale Proprietà È poco solubile in acqua ma solubile in alcool, etere, cloroformio e acido acetico. La canfora emette vapori infiammabili a circa 66...

Read More
19 Giugno
0
  |   Chimica, Chimica Organica, News

Tocoferolo acetato

Il tocoferolo acetato noto come vitamina E acetato è una forma sintetica della vitamina E che da un punto di vista chimico è un estere dell’acido acetico e dell’α-tocoferolo. Al contrario della vitamina E naturale che è ottenuta da oli vegetali tra cui l’olio di soia,...

Read More
12 Novembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Sostituzione nucleofila SN1

La sostituzione nucleofila avviene con l'attacco di un nucleofilo a un atomo di carbonio a cui è legato un buon gruppo uscente formando un nuovo legame: Nu- + R3C-X → R3C-Nu + X- A seconda del substrato e delle condizioni di reazione le reazioni di sostituzione nucleofila...

Read More
08 Luglio
0
  |   Biochimica, Chimica

Asparagina

L' asparagina è uno dei 20 amminoacidi che costituiscono le proteine, è l’ammide dell’acido aspartico e presenta un gruppo carbossiammide nella sua catena laterale. Stuttura Presentando un carbonio asimmetrico  è una molecola chirale; nelle proteine, tuttavia, è presente solo l’enantiomero L. È un amminoacido neutro, polare che, in qualsiasi...

Read More
09 Settembre
0