caffeina Tag

  |   Chimica, Chimica Organica

Acetato di etile

L' acetato di etile è un estere con formula CH3COOCH2CH3 che si presenta come un liquido incolore dall’odore di frutta. Proprietà L’acetato di etile è scarsamente solubile in acqua ma è solubile in molti solventi organici come benzene, acetone, etanolo, etere etilico e cloroformio. L’acetato di etile è...

Read More
03 Maggio
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Caffè decaffeinato

La  caffeina è un eterociclo azotato appartenente alla famiglia degli alcaloidi di origine vegetale contenuta nel caffè, nel tè, nel cacao, nella cioccolata fondente, ed in molte bevande come la coca cola e la red bull. La caffeina a basse dosi è uno stimolante ma il consumo di...

Read More
21 Gennaio
1
  |   Chimica, Chimica Organica

Diclorometano

Il diclorometano, noto anche come cloruro di metilene, è un composto organico con formula CH2Cl2 . Ha geometria tetraedrica analoga a quella del metano ma, a differenza di quest’ultimo, è una molecola polare in quanto il baricentro delle cariche positive non coincide con il baricentro...

Read More
19 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Brucina

I chimici francesi Pierre Joseph Pelletier e Joseph Bienaimé Caventou nel 1818 isolarono per la prima volta la brucina nella fava di Sant’Ignazio. Questo è un albero appartenente alla famiglia delle Loganiaceae. Gli stessi scienziati, nell’ambito dei loro studi isolarono la stricnina che si trova quasi...

Read More
08 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica, Chimica Organica

Stricnina

La stricnina è un alcaloide molto tossico che fu isolata per la prima volta dai chimici francesi Pierre Joseph Pelletier e Joseph Bienaimé Caventou nel 1818 nella fava di Sant'Ignazio, albero appartenente alla famiglia delle Loganiaceae. Gli stessi scienziati, nell'ambito dei loro studi isolarono la brucina che...

Read More
21 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Teobromina

La teobromina è un alcaloide di tipo xantinico avente formula 3,7-dimetilxantina e struttura È contenuta nei semi dell’albero di cacao, della cola e nelle foglie di tè e si presenta come un solido cristallino, di colore bianco, scarsamente solubile in acqua e dal sapore amaro. La teobromina è...

Read More
19 Luglio
0
  |   Biochimica, Chimica

Xantina

La xantina il cui nome I.U.P.A.C. è 3,7-diidropurina-2,6-dione è una base di tipo purinico avente formula C5H4N4O2 e struttura Il nome deriva dal greco ξανθός che significa giallo per il colore che assume, insieme ai suoi derivati, quando vengono trattati con acido nitrico. Biosintesi È un prodotto della...

Read More
14 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Formammide

La formammide il cui nome I.U.P.A.C. è metanammide è la più semplice delle ammidi. Si presenta sotto forma di liquido viscoso, incolore, dall’odore di ammoniaca con un punto di fusione di 2°C e un punto di ebollizione di 210°C. La sua formula è HCONH2 e...

Read More
12 Giugno
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Coca Cola

La Coca Cola è la bibita analcolica più famosa e diffusa nel mondo che con campagne pubblicitarie sempre mirate e innovative ha conquistato un pubblico giovane e meno giovane. Dalla prima pubblicità, datata 29 maggio 1886, anno in cui il farmacista John Pemberton inventò la segretissima...

Read More
29 Gennaio
1
  |   Biochimica, Chimica

Purine

La purina è un composto eterociclico aromatico costituito dall’anello pirimidinico fuso con l’ anello imidazolico Alla classe delle purine che insieme alle pirimidine, costituiscono le basi azotate presenti nel DNA e nell'RNA appartengono l’adenina e la guanina che sono presenti negli acidi nucleici La guanina e l’adenina formano all’interno...

Read More
13 Agosto
1
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Semi di cacao: benefici

I semi di cacao sono utilizzati per ottenere prodotti come il cacao in polvere, il cioccolato e il burro di cacao. Il cacao è prodotto principalmente nell’America Meridionale, in quella centrale, nelle Indie occidentali e in altri paesi tra cui Nigeria, Ghana, Ceylon e Giava. Già...

Read More
09 Novembre
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Cristallizzazione: chimica in cucina

La cristallizzazione è un processo di separazione e di purificazione largamente usato sia in campo industriale che in laboratorio. Durante un processo di cristallizzazione atomi, ioni o molecole si aggregano tra loro dando luogo a un cristallo ovvero a una struttura molto organizzata. Principio Il principio della cristallizzazione...

Read More
30 Settembre
1