anidride ftalica Tag

  |   Chimica, Chimica Organica

Acido antranilico

L' acido 2-amminobenzoico noto come acido antranilico è costituito da un anello benzenico in cui sono presenti il gruppo carbossilico e il gruppo amminico in posizione orto. Il chimico tedesco Carl Julius Fritzsche descrisse per la prima volta l’acido antranilico all'inizio del XIX secolo quando lo...

Read More
23 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Ftalati

Gli ftalati sono esteri dell’acido ftalico ovvero l’acido 1,2-benzendicarbossilico. Sono usati prevalentemente quali plastificanti di sostanze polimeriche ed in particolare del PVC e delle resine cellulosiche. L’addizione di ftalati consente infatti al materiale plastico, spesso frangibile, di dilatarsi e diventare flessibile ed elastico Quelli lineari...

Read More
22 Giugno
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Antracene

L' antracene è un idrocarburo policiclico aromatico lineare costituito da tre anelli benzenici condensati che si forma prevalentemente dalle reazioni di combustione. L’antracene è poco solubile in acqua ma è solubile in etanolo, acetone, solfuro di carbonio e cloroformio. Struttura L’antracene ha formula C14H10; la sua struttura e...

Read More
18 Maggio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Ftalimmide

La ftalimmide è un composto organico avente formula C6H4(CO)2NH ed è l’immide dell’anidride ftalica. E’ scarsamente solubile il acqua ed è un acido debole con un valore di pKa di 8.3 in quanto, in presenza di basi forti l’azoto rilascia l’idrogeno a cui è legato sotto...

Read More
07 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Xilene

Lo xilene è un composto organico derivato dal benzene per sostituzione di due atomi di idrogeno con altrettanti gruppi -CH3. A seconda della posizione reciproca dei due sostituenti si possono avere tre isomeri i cui nomi sono. o-xilene o 1,2-dimetilbenzene m-xilene o1,3-dimetilbenzene p-xilene o 1,4-dimetilbenzene...

Read More
09 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido ftalico

L' acido ftalico il cui nome I.U.P.A.C. è acido 1,2-benzendicarbossilico  è un acido bicarbossilico aromatico. Esso deriva formalmente dal benzene per sostituzione di due idrogeni con altrettanti gruppi -COOH in posizione orto. E’ isomero dell’acido 1,3-benzendicarbossilico noto come acido isoftalico e dell’acido 1,4-benzendicarbossilico noto come acido...

Read More
04 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Resine alchidiche

Le resine alchidiche sono poliesteri modificati utilizzate nel campo delle vernici in quanto sono in grado, grazie alla loro struttura chimica, di formare un film sottile che protegge le superfici sulle quali sono apposte. Le resine alchidiche costituiscono fin dagli anni ’20 dello scorso secolo un...

Read More
21 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Glicerolo

L' 1,2,3-propantriolo noto come glicerolo o glicerina è di colore chiaro, viscoso, igroscopico, umettante, dal sapore dolciastro. Contiene tre gruppi –OH che rendono il composto solubile in acqua. La sua struttura è rappresentata in figura: E’ presente nei lipidi dove si trova sotto forma di trigliceride ovvero...

Read More
22 Marzo
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Naftalene

Il naftalene, noto anche come naftalina,  è un idrocarburo aromatico biciclico  presente nel catrame di carbon fossile o nel petrolio greggio avente formula C10H8. La struttura molecolare del naftalene è quello di due anelli benzenici fusi insieme a due atomi di carbonio adiacenti comuni ad entrambi...

Read More
26 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Composti aromatici dell’industria petrolchimica

I composti aromatici prodotti dell’industria petrolchimica sono quelli che hanno il benzene quale capostipite; in particolare i composti aromatici dell’industria petrolchimica sono noti con l’acronimo BTX che indica benzene, toluene e xilene. Mentre l’industria petrolifera propriamente detta si basa sulla raffinazione l’industria petrolchimica si occupa della...

Read More
03 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Anidridi

Le anidridi degli acidi carbossilici hanno formula generale R-COOCO-R. Sia formalmente che concretamente le anidridi si ottengono dagli acidi carbossilici per rimozione di una molecola di acqua da due molecole di acido carbossilico: R-COOH + HOOC-R = R-COOCO-R + H2O A seconda che i due gruppi legati...

Read More
13 Ottobre
1