anidride acetica Tag

  |   Chimica, Chimica Organica

Reazioni di acetilazione

Nell'ambito delle sintesi organiche, le reazioni di acetilazione sono molto comuni e versatili, ampiamente utilizzate sia in laboratorio che su scala industriale. In queste reazioni  si introduce un gruppo acetile CH3CO- a un composto organico utilizzando prevalentemente l’anidride acetica, il cloruro di acetile e i cheteni. Si...

Read More
11 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Fenilacetone

L'l 1-fenilpropan-2-one noto come fenilacetone è un composto organico che ha formula C6H5CH2COCH3 utilizzato nella produzione di metanfetamine e anfetamine. È quindi una sostanza controllata dal 1980 negli Stati Uniti sostanza la cui produzione, possesso e uso sono regolati dal governo e spesso indicato come...

Read More
08 Giugno
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido cloroacetico

L' acido cloroacetico (MCA) è un acido carbossilico in cui è presente un atomo di cloro ed ha formula ClCH2COOH Proprietà Si presenta sotto forma di cristalli incolori igroscopici e ha un odore pungente simile a quello dell’aceto È solubile in acqua, metanolo, acetone, etere etilico, benzene, cloroformio...

Read More
09 Luglio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido cinnamico

L' acido cinnamico è un acido carbossilico insaturo avente formula C6H5CH=CHCOOH e può essere visto come l’acido acrilico con un gruppo fenilico in posizione 3. L’acido cinnamico, a causa della presenza del doppio legame sulla catena laterale, può presentarsi sotto forma di isomero cis e di isomero...

Read More
28 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acetanilide

L' acetanilide il cui nome I.U.P.A.C. è N-feniletanammide è un solido poco solubile in acqua a temperatura ambiente e solubile in etanolo, etere etilico, acetone e benzene. Ha formula C8H9NO e struttura Basicità L’acetanilide è un’ammide aromatica e come le ammidi ha una bassa basicità. La debolissima...

Read More
28 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Anidride benzoica

L' anidride benzoica è un solido cristallino bianco poco solubile in acqua ed è la più semplice anidride simmetrica aromatica in quanto deriva da due molecole di acido benzoico. Sintesi L’anidride benzoica è ottenuta facendo reagire il cloruro di benzoile e diossano anidro a 5°C. Viene poi aggiunta piridina anidra...

Read More
14 Maggio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido acetico

L' acido etanoico, più noto come acido acetico, caratterizzato dall’odore aspro e dal sapore pungente è il più importante degli acidi carbossilici ed ha formula CH3COOH. Deve il suo nome all’aceto in cui è contenuto in ragione dal 3 al 5% derivante dal vino a seguito...

Read More
05 Marzo
1
  |   Chimica, Chimica Organica

Benzaldeide

La benzaldeide è la più semplice aldeide aromatica e ha formula C6H5CHO. E’ un liquido incolore, solubile in etanolo ma insolubile in acqua con temperatura di ebollizione di 180°C. Come tutte le aldeidi può essere ottenuta dall’ossidazione dell’alcol benzilico C6H5CH2OH e può ossidarsi ad acido...

Read More
26 Giugno
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Reattività delle anidridi

Le  anidridi sono derivati degli acidi carbossilici e hanno formula generale R-COOCO-R. Sintesi Come tutti i derivati degli acidi le anidridi possono essere ottenute dalla disidratazione di due molecole di acido carbossilico: Le condizioni di reazione variano a seconda dell’acido, ma il disidratante comunemente utilizzato è il pentossido di...

Read More
29 Marzo
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Alogenuri acilici: reazioni

Gli alogenuri acilici  presentano il gruppo funzionale –COCl come, ad esempio il cloruro di acetile CH3COCl che è tra i componenti più importanti della classe Nomenclatura Il nome di un alogenuro acilico si ottiene sostituendo il suffisso –ico dell’acido con il suffisso –ile; il nome è preceduto da...

Read More
13 Marzo
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Anidridi

Le anidridi degli acidi carbossilici hanno formula generale R-COOCO-R. Sia formalmente che concretamente le anidridi si ottengono dagli acidi carbossilici per rimozione di una molecola di acqua da due molecole di acido carbossilico: R-COOH + HOOC-R = R-COOCO-R + H2O A seconda che i due gruppi legati...

Read More
13 Ottobre
1
  |   Chimica, Chimica Organica

Nitrili e isonitrili

I nitrili possono essere considerati come derivati dell’acido cianidrico HCN per sostituzione dell’idrogeno con un gruppo idrocarburico alifatico o aromatico: R-C≡ N in cui l’atomo di carbonio legato all’azoto presenta ibridazione sp. Essendo l’atomo di azoto più elettronegativo rispetto all’atomo di carbonio, quest’ultimo presenta una parziale...

Read More
07 Agosto
0