amminoacidi Tag

  |   Biochimica

Albumina

L' albumina, insieme alla globulina, è la proteina più abbondante nel plasma ed è quindi detta proteina plasmatica prodotta dal fegato come prealbumina. Costituisce circa il 55% delle proteine presenti nel sangue in cui ha una concentrazione di 35-50 mg/mL e un'emivita di circa 19 giorni Si...

Read More
24 Settembre
0
  |   Biochimica

Ornitina

L' acido 2,5-diamminopentanoico noto come ornitina è un amminoacido non proteinogenico ovvero non è codificato dal codice genetico di alcun essere vivente. Proprietà Ha un centro chirale in α al carbossile e quindi si può presentare sia in forma D che L. Tuttavia, come accade per molte molecole biologiche,...

Read More
11 Agosto
0
  |   Biochimica

Metabolismo dell’ammoniaca

Il metabolismo dell’ammoniaca e la sua trasformazione in altri prodotti è fondamentale a causa della sua elevata tossicità anche a basse concentrazioni. L'ammoniaca è un importante sottoprodotto del metabolismo di composti come amminoacidi, da gruppi amminici di basi azotate come purine e pirimidine e altri composti...

Read More
03 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Isotiocianati

Gli isotiocianati sono composti contenenti il gruppo costituito da -N=C=S che si differenzia dall’isocianato -N=C=O per la presenza di zolfo al posto dell’ossigeno Derivano  ​​dall'idrolisi dei glucosinolati, composti contenenti zolfo che si trovano nelle verdure crucifere come cavolfiori, crescione, broccoli e cavoletti di Bruxelles. Ogni glucosinolato, quando...

Read More
25 Luglio
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Molibdeno: ruolo biologico

Il molibdeno è un metallo di transizione presente in natura nella molibdenite prevalentemente sotto forma di solfuro di aspetto simile al solfuro di piombo e alla grafite. È presente nel suolo e trasferito negli alimenti quando si consumano verdure, così come gli animali che si nutrono...

Read More
16 Luglio
0
  |   Biochimica

Citocromi

I citocromi sono una famiglia di metalloproteine ​​che catalizzano la catena di trasporto degli elettroni e la catalisi redox. Veicolando gli elettroni in reazioni redox liberano energia che è immagazzinata con la sintesi di ATP nella fosforilazione ossidativa Lo scienziato ebreo David Keilin nel 1925 introdusse...

Read More
16 Luglio
0
  |   Chimica, Tutto è Chimica

Sodio: ruolo biologico

Il sodio è un metallo alcalino appartenente al gruppo 1 e al 3° Periodo della Tavola Periodica presente  in natura in molti minerali tra cui feldspato, sodalite e halite nota come salgemma. Il sodio è un macrominerale presente sotto forma di ione Na+ ed è un...

Read More
20 Giugno
0
  |   Biochimica, Chimica

Endorfine

Le endorfine sono sostanze chimiche prodotte naturalmente dal sistema nervoso per far fronte al dolore o allo stress. Sono spesso chiamate sostanze chimiche "del benessere" perché possono agire come antidolorifici e stimolatori di felicità. Sono note anche come oppioidi endogeni sono neuropeptidi endogeni per lo più...

Read More
11 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Ciclo visivo

Il ciclo dei retinoidi, chiamato anche ciclo visivo, è un sistema complesso che fornisce i composti necessari alla luce per attivare i recettori negli occhi. George Wald, il Premio Nobel per la Fisiologia o la Medicina nel 1967, descrisse per la prima volta, in dettaglio...

Read More
08 Febbraio
0
  |   Biochimica, Chimica

Peptidi

I peptidi sono molecole organiche costituite da un numero variabile di amminoacidi che vanno da 2 a 50 legati tra loro tramite legame peptidico. I peptidi sono classificati in base al numero di amminoacidi e si distinguono in: oligopeptidi che presentano da 2 a 20 amminoacidi ...

Read More
15 Giugno
0
  |   Biochimica, Chimica

Glutammina

La glutammina (Gln o Q)  è un α-amminoacido non essenziale usata nella biosintesi delle proteine che può essere biosintetizzata a partire dall’acido glutammico. Fu isolata per la prima volta nel 1932 dalla gliadina proteina costituente del glutine. Quest' ultimo è presente in molte verdure come barbabietole,...

Read More
25 Gennaio
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido shikimico

L' acido shikimico o acido 3R,4S,5R-triidrossicicloes-1-encarbossilico è un composto organico naturale. È un importante intermedio nella biosintesi della lignina, degli amminoacidi aromatici fenilalanina, tirosina e triptofano e la maggior parte degli alcaloidi di piante e microrganismi. Il nome dell’acido deriva dalla pianta da cui fu estratto per...

Read More
03 Ottobre
0