ammine Tag

  |   Biochimica

Sintesi biomimetica

La sintesi biomimetica è una sintesi mirante a ottenere molecole imitando una sintesi biologica elaborata negli organismi viventi. L’obiettivo finale si questa metodologia sintetica è quello sviluppare tecniche e processi di sintesi per avere nuovi materiali con proprietà simili o migliori di quelli biologici esistenti in...

Read More
06 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Alchilazione delle ammine

L' alchilazione delle ammine è una reazione che avviene tra ammoniaca o ammine primarie o secondarie con un alogenuro alchilico per ottenere un’ammina maggiormente sostituita. Meccanismo L’ammoniaca e le ammine, grazie alla presenza del doppietto elettronico solitario presente sull’azoto, agiscono da nucleofili nei confronti degli alogenuri alchilici...

Read More
30 Dicembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Fosfine

Le fosfine sono composti organici aventi formula generale PR3 dove R può essere un gruppo alchilico, un gruppo arilico, un alogeno o un idrogeno. Esempi di fosfine sono: trimetilfosfina P(CH3)3, trifenilfosfina P(C6H5)3 , trifluorofosfina PF3, metildifenilfosfina P(C6H5)2CH3 Proprietà Grazie al doppietto elettronico solitario presente sul fosforo sono basi...

Read More
31 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Difenilcarbazide

La difenilcarbazide il cui nome I.U.P.A.C. è 1,5- difenilcarbazide indicata con l’acronimo DPC è un composto organico appartenente al gruppo delle carbazidi che sono caratterizzate dal gruppo funzionale RNH-NH(C=O)NH-NHR. La difenilcarbazide è un derivato bisostituito dell’urea e ha la struttura rappresentata in figura Proprietà È un composto stabile...

Read More
25 Ottobre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Difenilammina

La difenilammina il cui nome I.U.P.A.C. è N-fenilanilina è un’ammina secondaria in cui sono legati due gruppi fenilici con l’azoto e ha formula (C6H5)2NH. La difenilammina è presente nelle acque reflue dei processi industriali. Proprietà Si presenta come un solido incolore, con un odore floreale, scarsamente solubile...

Read More
30 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Bromuro di fenilmagnesio

Il bromuro di fenilmagnesio è un composto organomagnesiaco che appartiene alla famiglia dei reattivi di Grignard. Deve il suo nome al chimico francese Victor Grignard che nel 1912 vinse il Premio Nobel per la Chimica per la scoperta di tali reattivi e per il loro utilizzo...

Read More
11 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Cloruro di benzoile

Il cloruro di benzoile è un composto organico avente formula C6H5COCl la cui struttura è rappresentata in figura È un liquido incolore e fumante dall'odore irritante che reagisce con l’acqua. Sintesi Il cloruro di benzoile può essere ottenuto dall'acido benzoico per reazione con: Pentacloruro di fosforo C6H5COOH + PCl5 →...

Read More
22 Agosto
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Pirazina

La pirazina ovvero la 1,4-diazina è un composto eterociclico aromatico avente formula C4N2H2 in cui gli atomi di azoto si trovano in posizione para. È un’ammina terziaria ed è una base più debole della piridina. La pirazina, pur essendo aromatica, non mostra la reattività del...

Read More
27 Giugno
0
  |   Biochimica, Chimica

Capsaicina

La capsaicina è un alcaloide che è presente in molte piante come, ad esempio, il peperoncino ed è caratterizzata da un gusto piccante. La capsaicina la cui struttura è rappresentata in figura è scarsamente solubile in acqua ma è solubile in alcol, etere e benzene. Il chimico tedesco Christian Friedrich...

Read More
06 Aprile
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Degradazione di Hofmann

La degradazione di Hofmann da non confondersi con l’eliminazione di Hofmann è una reazione in cui un’ammide primaria è convertita in un’ammina primaria. La degradazione di Hofmann comporta l'ossidazione dell'azoto seguita dal riarrangiamento del carbonile e dell'azoto per dare un isocianato intermedio. La reazione può formare un'ampia gamma...

Read More
01 Novembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Nitrosammine

Le N-nitrosammine dette comunemente nitrosammine sono composti organici in cui un gruppo nitroso -N=O è legato all’atomo di azoto contenuto nelle ammine. Per ottenere le nitrosammine è necessario che l’ammina reagisca con lo ione nitrosonio che è generato in situ facendo reagire in ambiente acido il...

Read More
11 Settembre
0