acido glutammico Tag

  |   Biochimica

Amminoacidi glucogenici

Gli amminoacidi glucogenici GAA sono quegli amminoacidi che possono essere impiegati per essere convertiti a glucosio tramite il processo di gluconeogenesi. Si differenziano dagli amminoacidi chetogenici che sono convertiti in corpi chetonici. Il metabolismo di alcuni amminoacidi può portare alla formazione di più di uno degli intermedi...

Read More
05 Agosto
0
  |   Biochimica, Chimica

Acido γ-amminobutirrico (GABA)

L' acido 4-amminobutanoico noto come acido γ-amminobutirrico (GABA) è un neurotrasmettitore inibitorio. Esso infatti riduce la capacità di una cellula nervosa di ricevere, creare o inviare messaggi chimici ad altre cellule nervose. Si ritiene che svolga un ruolo importante nel controllo dell'iperattività delle cellule nervose associata...

Read More
19 Giugno
0
  |   Biochimica, Chimica

Vitamina K

Con il nome di vitamina K si indicano un gruppo di composti che sono simili nella struttura o nella funzione. La vitamina K1, il fillochinone, è prodotta nelle piante a foglia verde, dove svolge un ruolo chiave nella fotosintesi. Le nove varietà di vitamina K2, al...

Read More
21 Gennaio
0
  |   Biochimica, Chimica

Glutatione

Il glutatione (GSH) è un tripeptide composto da tre amminoacidi ovvero cisteina, acido glutammico e glicina presente nella maggior parte dei tessuti dei mammiferi. Presenta un legame gamma peptidico tra il gruppo carbossilico della catena laterale del glutammato Il gruppo carbossilico del residuo di cisteina è attaccato dalla normale associazione...

Read More
20 Giugno
0
  |   Biochimica, Chimica

Glutammina

La glutammina (Gln o Q)  è un α-amminoacido non essenziale usata nella biosintesi delle proteine che può essere biosintetizzata a partire dall’acido glutammico. Fu isolata per la prima volta nel 1932 dalla gliadina proteina costituente del glutine. Quest' ultimo è presente in molte verdure come barbabietole,...

Read More
25 Gennaio
0
  |   Biochimica, Chimica, Tutto è Chimica

Glutine

Il glutine è un complesso proteico viscoelastico insolubile in acqua costituito da: gliadine le cui molecole sono principalmente costituite da monomeri glutenine le cui molecole hanno natura polimerica lipidi sostanze minerali acqua Proteine di riserva Le gliadine e le glutenine sono indicate con il termine di proteine...

Read More
20 Gennaio
2
  |   Biochimica

Acido aspartico

L' acido aspartico è un α-amminoacido  non essenziale contenente come tutti gli altri α-amminoacidi un gruppo carbossilico e un gruppo amminico in posizione α. L’acido aspartico insieme all'acido glutammico presenta una catena laterale contenente un gruppo carbossilico laterale A valori di pH fisiologici il gruppo amminico è protonato...

Read More
16 Settembre
0
  |   Chimica, Chimica Organica

Acido folico

L' acido folico è una vitamina del gruppo B, indicato come vitamina B9, acido pteroil(mono)-glutammico o vitamina M. Si presenta sotto forma di polvere cristallina di colore giallo-arancio, poco solubile in acqua, etanolo, acetone, etere e cloroformio ma facilmente solubile negli acidi e nelle basi...

Read More
26 Giugno
0
  |   Biochimica, Chimica

Idrolasi

Le idrolasi sono enzimi che catalizzano l’idrolisi di un legame chimico essendo in grado di dividere una molecola più grande in molecole più piccole. Schema generale di una reazione Lo schema generale di una reazione catalizzata dalle idrolasi è: A-B + H2O → A-OH + B-H Nella classificazione degli...

Read More
15 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica

Glutammato e metabolismo

Il glutammato, l’aspartato, l’alanina e la glutamina sono quattro degli amminoacidi  presenti nelle cellule con maggiore concentrazione. Questi amminoacidi hanno un ruolo importante nelle proteine e nelle funzioni metaboliche. Il glutammato riveste un ruolo primario ed è responsabile della degradazione degli amminoacidi e dell’espulsione della maggior...

Read More
23 Settembre
0
  |   Biochimica, Chimica

Prolina

La prolina ovvero l’acido 2(S)-pirrolidincarbossilico che presenta il gruppo amminico secondario anziché primario è classificata come amminoacido pur essendo un imminoacido. Struttura E’ l’unico amminoacido ciclico, non ha caratteristiche polari e non presenta α idrogeni pertanto non può formare legami a idrogeno per stabilizzare l’α elica o...

Read More
03 Maggio
0