Diluizione e grado di dissociazione. Esercizi

Esercizi

Calcolare il grado di dissociazione di un acido debole per il quale Ka vale 9.2 ∙ 10-7 quando la concentrazione dell’acido è:

  1. 10 M
  2. 010 M 

Concentrazione iniziale dell’acido = 0.10 M; all’equilibrio: [HA] = 0.10-x; [H+] = x; [A] = xSostituendo questi valori nell’espressione della costante di equilibrio si ha:
Ka = 9.2 ∙ 10-7 = [H+][A]/[HA] = (x)(x)/ 0.10-xTrascurando la x sottrattiva al denominatore si ottiene:

Ka = 9.2 ∙ 10-7 = x2/0.10

9.2 ∙ 10-8 = x2

Da cui x = √9.2 ∙ 10-8 = 3.0 ∙ 10-4 avendo escluso la radice negativa che implicherebbe una concentrazione negativa.

Il grado di dissociazione α è dato da: α = 3.0 ∙ 10-4/ 0.10 =3.0 ∙ 10-3

Concentrazione iniziale dell’acido = 0.010 M; all’equilibrio: [HA] = 0.010-x; [H+] = x; [A] = x

Sostituendo questi valori nell’espressione della costante di equilibrio si ha:
Ka = 9.2 ∙ 10-7 = [H+][A]/[HA] = (x)(x)/ 0.010-x

Trascurando la x sottrattiva al denominatore si ottiene:

Ka = 9.2 ∙ 10-7 = x2/0.010

9.2 ∙ 10-9 = x2

Da cui x = √9.2 ∙ 10-9 = 9.6 ∙ 10-5 avendo escluso la radice negativa che implicherebbe una concentrazione negativa.

Il grado di dissociazione α è dato da: α = 9.6 ∙ 10-5/ 0.010 = 9.6 ∙ 10-3

Si noti che il grado di dissociazione nel secondo caso, corrispondente alla soluzione più diluita è maggiore rispetto a quello calcolato per la soluzione più concentrata.

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On