Decadimento alfa e beta. Esercizi svolti

Nuclidi instabili e quindi radioattivi con numero atomico maggiore di 83, subiscono un decadimento con l’emissione di una particella alfa costituita da due protoni e due neutroni che corrisponde a un atomo di elio. Perdendo due protoni l’elemento si sposta di due posizioni nella tavola periodica passando da Z a Z-2. Per un approccio pratico alla scrittura di reazioni di decadimento alfa si deve quindi tener presente che:

1)      Il nucleo dell’elemento radioattivo si suddivide in due parti

2)      Una di queste parti (la particella alfa) è costituita da 2 protoni e da 2 neutroni

3)      Il nucleo dell’elemento che si forma ha numero atomico ridotto di due unità e numero di massa ridotto di quattro unità

4)      Per risolvere tali esercizi è indispensabile la tavola periodica

Esercizi svolti

Scrivere le reazioni di decadimento alfa dei seguenti isotopi:

1)      256103Lr

2)      23191 Pa

3)      22589Ac

4)      21187Fr

5)      18579Au

6)      23392U

7)      14964Gd

8)      23290Th

9)      17578Pt

10)  23793Np

Strategia: scrivere a destra la particella alfa nel seguente modo 42He; sottrarre due unità al numero atomico e cercare l’elemento corrispondente sulla Tavola Periodica; sottrarre quattro unità al numero di massa

1)      256103Lr → 42He + 252101 Md

2)      23191 Pa → 42He + 22789 Ac

3)      22589Ac → 42He + 22187 Fr

4)      21187Fr →42He + 20785At

5)      18579Au → 42He + 18177 Ir

6)      23392U → 42He + 22990 Th

7)      14964Gd → 42He + 14562 Sm

8)      23290Th → 42He + 22888 Ra

9)      17578Pt → 42He + 17176 Os

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On