Prezzi del litio alle stelle

Il prezzo del litio nel 2002 era di 1590 $ per tonnellata, nel 2014 aveva raggiunto i 5050 $, nel 2016 anno in cui era stato lanciato l’allarme era di 7475 $ fino al 2017 anno in cui la quotazione ha raggiunto i 9100 $ con un ragguardevole incremento percentuale negli ultimi tre anni anche al netto dell’inflazione.

I rialzi di questo che è diventato un metallo prezioso vista anche la sua limitata disponibilità sono imputabili, al cosiddetto effetto Tesla.

La casa automobilistica Tesla ha infatti progettato un’auto elettrica denominata Tesla 3 che è una macchina elettrica con un’autonomia di 345 km che verrà messa sul mercato in Italia verosimilmente a metà del prossimo anno.

La macchina, anche se non ancora in commercio, ha riscosso un tale successo che nel giro di pochi mesi ha raggiunto già centinaia di migliaia di prenotazioni per soddisfare le quali si deve assorbire totalmente la produzione annua di litio.

Ovviamente anche altre case automobilistiche stanno mettendo a punto autovetture con batterie performanti ed in particolare si prevede che in Cina dovrebbero essere prodotti alcuni milioni di vetture ecologiche.

Per far fronte a questa domanda così elevata di litio che va ben oltre l’offerta molte società si sono attivate ad ottenere licenze esplorative per cercare altre fonti di questo metallo sconosciuto fino a pochi anni fa che sta raggiungendo prezzi incredibili.

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On