Blog

Esercizi sul moto uniformemente accelerato-chimicamo

Esercizi sul moto uniformemente accelerato

  |   Fisica

Per risolvere gli esercizi relativi al moto uniformemente accelerato si devono conoscere e applicare le leggi orarie

Le leggi orarie necessarie per risolvere gli esercizi sul moto uniformemente accelerato sono:

ΔS = (v o + v) At / 2

Dove:

  • vo è la velocità iniziale
  • v è la velocità finale
  • ΔS è lo spazio percorso dato da ΔS = x – xo essendo x la posizione finale e xo quella iniziale
  • Δt è l’intervallo di tempo dato da Δt = t – to essendo t il tempo finale e to quello iniziale

Dalla legge oraria si ricavano le formule per ottenere l’accelerazione e il tempo.

a = 2 ·Δs/Δt 2

Questa formula consente di conoscere l’accelerazione di un corpo di cui si conoscono lo spazio percorso e il tempo impiegato a percorrerlo.

t = √2 ·Δs/a

Questa formula consente di conoscere il tempo impiegato da un corpo a percorrere un dato spazio conoscendo l’accelerazione. Se il corpo non parte da fermo e quindi vo ≠ 0 si ha:

v = v o + a · t

ΔS = v o t + a · t 2 /2 ovvero x = x o + v o t + a · t 2 /2

Calcolo dello spazio

  • Un corpo impiega 8.0 s per portarsi da una velocità iniziale di 30 km/h a 90 km/h. Calcolare lo spazio percorso

Per poter applicare l’equazione ΔS = (vo + v)·Δt/2  si calcola dapprima vo + v

v o + v = 30 km/h + 90 km/h = 120 km/h

si convertono i km/h in m/s

120000 m/3600 s = 33,3 m/s

Poiché to = 0 si ha

ΔS = 33,3 m/s · 8 s/2 = 132,2 m

Calcolo dell’accelerazione

  • Un corpo parte da fermo e si muove di moto uniformemente accelerato. Calcolare l’accelerazione sapendo che percorre 100 m in 8.0 s

Bisogna applicare l’equazione a = 2 ·Δs/Δt2

Pertanto a = 2 · 100 m/ (8 s)2 = 3.1 m/s2

Calcolo del tempo

  • Calcolare il tempo impiegato da un corpo che ha una decelerazione di – 7.0 m/s2 se percorre, prima di arrestarsi, uno spazio di 50 m

Bisogna applicare l’equazione Δt = √2 ·Δs/a

Tenendo conto che decelerazione e spazio hanno versi opposti si ha:

Δt = √- 2 · 50 m/-7,0 m/s 2 = 3,78 s

Esercizio

Un ciclista inizia la sua corsa mattutina e dopo 10 secondi la sua velocità è di 7.2 km/h.

Poi rallenta per 6 secondi finché la bicicletta non si ferma. Calcolare:

  1. a) L’accelerazione fino a quando non inizia a rallentare.
  2. b) L’accelerazione in frenata della bicicletta.

Per rispondere alla domanda a) si trasformano i km/h in m/s

7,2 km/h = 7200 m/3600 s = 2,0 m/s

a = v – v o /t = 2,0 – 0/10 = 0,20 m/s 2

  1. b) la velocità finale è uguale a 0 quindi a = 0 – 2,0 m / s / 6 s = – 0,33 m / s 2

 

 

 

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi