Esercizi sull’elettrolisi in pillole

La quantità di sostanza prodotta o consumata nel corso di un’elettrolisi dipende da tre fattori:

  • Intensità di corrente elettrica espressa in ampere (A = Coulomb/s)
  • Tempo dell’elettrolisi (s)
  • Numero di elettroni necessari a produrre o consumare una mole di sostanza

Le equazioni che mettono in relazione questi fattori sono:

  • Ampere ∙ tempo = Coulomb
  • 96500 Faraday = 1 Coulomb
  • 1 Faraday = 1 mole di elettroni

Gli esercizi che possono essere proposti riguardano:

Calcolo della quantità di sostanza prodotta o consumata

Per ottenere la quantità di sostanza prodotta o consumata bisogna:

  • Scrivere la semireazione di ossidazione o di riduzione
  • Calcolare il numero di moli di elettroni coinvolti
  • Calcolare le moli di sostanza prodotta o consumata agli elettrodi
  • Convertire le moli in grammi

Esercizio

Una corrente di 40.0 A viene fatta fluire in una soluzione di Fe3+ per 10 ore. Calcolare la quantità di ferro ottenuta al catodo

  • Fe3+ + 3 e → Fe
  • 10 h = 36000 s

40.0 A ∙ 36000 s = 1.44 ∙ 106 Coulomb

1.44 ∙ 106 Coulomb ( 1 Faraday/96500 Coulomb) = 14.9 Faraday

  • 9 Faraday ( 1 mole di Fe/ 3 moli di elettroni) = 4.97 moli di Fe
  • 97 mol ∙ 55.847 g/mol= 278 g

Calcolo del tempo richiesto

Per calcolare il tempo necessario affinché si depositi una certa quantità di sostanza ad un elettrodo bisogna:

  • Trasformare i grammi in moli
  • Scrivere la semireazione di ossidazione o di riduzione
  • Calcolare il numero di moli di elettroni necessarie
  • Convertire le moli in Coulomb
  • Calcolare il tempo richiesto utilizzando l’equazione t = Coulomb/Ampere

Esercizio

Calcolare il tempo necessario per ottenere 25.00 g di zinco da una soluzione contenente Zn2+ quando viene fatta passare una corrente di 20.0 A

Moli di zinco = 25.00/65.39 g/mol = 0.3823

Zn2+ + 2 e → Zn

0.3823 moli di Zn ( 2 moli di e/ 1 mole di Zn) = 0.7646

0.7646 moli di e (1 Faraday/1 mole di e) = 0.7646 F

0.7646 F ∙ 96500 Coulomb/ 1 F =73784 C

t = 73784 C/ 20.0 A = 3689 s

Calcolo della corrente necessaria

Per calcolare la corrente necessaria affinché si depositi una certa quantità di sostanza ad un elettrodo bisogna:

  • Calcolare la quantità di sostanza che deve essere prodotta o consumata in moli
  • Scrivere la semireazione di ossidazione o di riduzione
  • Calcolare il numero di moli di elettroni necessarie
  • Convertire le moli in Coulomb
  • Calcolare il tempo richiesto utilizzando l’equazione i = Coulomb/s

Esercizio

Calcolare la corrente necessaria per ottenere 400.0 L di idrogeno gassoso in condizioni standard dall’elettrolisi dell’acqua in un’ora

Poiché a STP 1 mole di gas occupa un volume di 22.4 L si ha:

moli di H2 = 400.0 L ∙ 1 mole/22.4 L = 17.9

La semireazione di riduzione dell’acqua è: 2 H2O + 2 e → H2 + 2 OH

17.9 moli ∙ 2 moli di e/1 mole di H2 = 35.8 moli di e

35.8 moli di e (1 Faraday/1 mole di e) = 35.8 F

35.9 F ∙ 96500 Coulomb/ 1 F =3.45 ∙ 106 C

1 h = 3600 s

i = 3.45 ∙ 106 C/3600 s = 960 A

Author: Chimicamo

Share This Post On