Blog

Talco-chimicamo

Talco

  |   Chimica, Tutto è Chimica

Il talco , nella sua forma pura, è un silicato di magnesio idrato e ha la formula 3 MgO ·4 SiO2 ·3 H2O. La composizione del talco dipende dal luogo di estrazione, poiché può contenere proporzioni significativamente diverse di MgO, SiO2 e H2O.

È un fillosilicato ed è il minerale più tenero conosciuto, con una durezza di 1 sulla scala Mohs.

Si presume che Georgius Agricola, mineralogista tedesco abbia attribuito il nome talco dall’arabo “talq” che significa puro forse per il colore della sua polvere.

Proprietà

Il talco è poco solubile in acqua e in acidi deboli e nelle basi. Sebbene abbia una reattività chimica molto ridotta, il talco ha una marcata affinità per alcuni prodotti chimici organici. Al di sopra dei 900°C perde progressivamente i suoi gruppi ossidrilici e al di sopra dei 1050°C si ricristallizza in diverse forme di enstatite Mg2Si2O6

Il talco ha una struttura a sandwich costituita da uno strato di ossido di magnesio racchiusa tra due strati di biossido di silicio.

Questi tre strati sono tenuti insieme da deboli legami chimici del tipo di van der Waals. Quindi possono scorrere l’uno sull’altro con relativa facilità se sottoposti ad azione di taglio. È dotato di inerzia alla maggior parte dei reagenti chimici e degli acidi ed è stabile al calore fino a ∼900°C .

Usi

È largamente usato nei campi più svariati tra cui:

  • Ceramica come fondente, consentendo di ridurre le temperature nei cicli di cottura.
  • Carta da rotocalco dove riduce l’attrito superficiale e i segni di inchiostro
  • Cura della persona: oltre che come polvere in molti prodotti cosmetici, donando la setosità di fard, cipria e ombretti, la trasparenza dei fondotinta e la lucentezza delle creme di bellezza
  • Polimeri quale riempitivo in particolare nel PVC di cui migliora la rigidità, la stabilità dimensionale, la distorsione termica e lo scorrimento.
  • Gomma in quanto riduce la viscosità delle mescole, facilitando così la lavorazione dei pezzi stampati
  • Pitture e vernici: migliora il potere coprente del biossido di titanio e ne facilita l’applicazione
  • Agricoltura: il talco agisce da antiagglomerante e disperdente pertanto facilita l’assorbimento di fertilizzanti

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org