Blog

chetoesteri-chimicamo

β-chetoesteri

  |   Chimica, Chimica Organica

I β-chetoesteri sono sostanze organiche che presentano il gruppo chetonico in β rispetto al gruppo estereo

struttura β-chetoesteri-chimicamoGli atomi di idrogeno presenti in posizione α presentano una particolare acidità

Sintesi

Vi sono diverse vie sintetiche per ottenere i β-chetoesteri

Il metodo più generale e utilizzato consiste nella reazione tra un chetone e un dimetil- o dietilcarbonato in ambiente basico.

In questo ambiente il chetone è deprotonato per dare un enolato:

R’COCH3 + OH → R’COCH2 + H2O

Dalla reazione tra l’enolato e il dietilcarbonato si ottiene il β-chetoestere:

R’COCH2 + CH3CH2-O-CO-O-CH2CH3 → CH3CH2-O+ R’CO-CH2COOCH2CH3

Un altro metodo consiste nella condensazione di Claisen. La reazione avviene in presenza di un alcossido come un alcossido di sodio e un estere enolizzabile ovvero un estere che presenta un idrogeno legato al carbonio in α al carbonile

I β-chetoesteri possono inoltre essere ottenuti per reazione di un chetone e etil cloroformiato ClCOOCH2CH3

Reazioni

I β-chetoesteri in presenza di un alcossido si deprotonano e dalla reazione con alogenuri alchilici si ottengono  β-chetoesteri monoalchilati e successivamente dialchilati. La reazione avviene tramite meccanismo SN2.

Dalla reazione di idrolisi si formano i β-chetoacidi:

CH3COCH2COOCH3 → CH3COCH2COOH

Successivamente i β-chetoacidi in condizioni acide o basiche subiscono decarbossilazione. I prodotti di reazione sono chetoni e biossido di carbonio:

CH3COCH2COOH → CH3COCH3 + CO2

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi