Xantina

Xantina

La xantina il cui nome I.U.P.A.C. è 3,7-diidropurina-2,6-dione è una base di tipo purinico avente formula C5H4N4O2 e struttura

Il nome xantina deriva dal greco ξανθός che significa giallo per il colore che assume, insieme ai suoi derivati, quando vengono trattati con acido nitrico.

Biosintesi

La xantina è un prodotto della degradazione delle purine e può essere ottenuta dalla:

  • ipoxantina grazie all’azione dell’enzima xantina ossidasi

  • dalla xantosina grazie all’azione dell’enzima purina nucleoside fosforilasi

 Una volta che si è formata la xantina essa viene convertita in acido urico dall’enzima xantina ossidasi tramite la reazione:

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On