Treonina

La treonina è un amminoacido essenziale contenente un gruppo carbossilico, un gruppo amminico in posizione α e una catena laterale contenente un gruppo ossidrilico

treonina

Essa contiene due centri chirali ma quando si fa riferimento alla treonina si intende l’acido-(2S,3R)-2-amino-3-idrossibutanoico che, a pH fisiologico, si presenta sotto forma di zwitterione.

La treonina differisce dalla serina presentando un gruppo –CH3 piuttosto che un idrogeno sul carbonio in β e dalla valina presentando gruppo –OH piuttosto che un gruppo –CH3 sul carbonio in β.

Essendo un amminoacido essenziale la treonina utilizzata nella sintesi proteica non viene sintetizzata da altri amminoacidi ma deve essere assunta con gli alimenti.

Solo nei microrganismi e nelle piante la treonina viene ottenuta a partire dall’acido aspartico.

La treonina che è l’ultimo degli amminoacidi ad essere identificata fu scoperta nel 1936 dal biochimico statunitense William Cumming Rose esplica le sue funzioni supportando il sistema immunitario nella produzione di anticorpi.

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On