Blog

Riduzione di Wolff-Kishner-chimicamo

Riduzione di Wolff-Kishner

  |   Chimica, Chimica Organica

La riduzione di Wolff-Kishner è una reazione in cui il  gruppo carbonilico presente nelle aldeidi e nei chetoni è ridotto a gruppo metilenico . Essa fa parte, insieme alla riduzione di Clemmensen, all’idrogenazione catalitica e alla riduzione dei tioacetali per convertire il gruppo >C=O in  -CH2

La reazione, riportata indipendentemente dal chimico russo Kishner allievo di Markovnikov nel 1911 e dal chimico tedesco Wolff nel 1912, comporta la deossigenzaione riduttiva del gruppo carbonilico. Essa è dovuta all’azione di un riducente come l’idrazina in presenza di idrossido di potassio ad alta temperatura.

Il solvente usato è infatti il glicole etilenico che ha un’alta temperatura di ebollizione.

La reazione di riduzione di Wolff-Kishner avviene in ambiente basico contrariamente alla reazione di riduzione di Clemmensen che avviene in ambiente acido.

Meccanismo

La forza trainante della reazione è la conversione dell’idrazina a azoto gassoso. Il meccanismo della reazione prevede la generazione in situ dell’idrazone per condensazione dell’idrazina con il substrato aldeidico o chetonico. Il gruppo -NH2 dell’idrazone è ragionevolmente acido  e può essere deprotonato da una base forte a una temperatura sufficientemente alta. Si ritiene che la base sia la base coniugata del glicole etilenico piuttosto che KOH. La reazione dell’idrazone con la base provoca la riduzione del carbonio carbonilico per dare l’alcano corrispondente e l’ossidazione dell’azoto presente nell’idrazina ad azoto molecolare.

Wolff-Kishner

La reazione avviene sia con aldeidi o chetoni alifatici cosicché dall’etanale si ottiene l’etano e dal propanone il propano, sia con chetoni ciclici come il ciclopentanone da cui si ottiene il ciclopentano.

Nel caso in cui l’aldeide o il chetone di partenza presentino un eteroatomo in α al carbonile avviene la reazione di eliminazione di Kishner–Leonard che porta alla formazione di un alchene

Kishner-Leonard

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi