Blog

Reazione di Rosenmund- chimicamo

Reazione di Rosenmund

  |   Chimica, Chimica Organica

La reazione di Rosenmund, detta anche riduzione di Rosenmund, è un processo di idrogenazione in cui un alogenuro acilico è convertito selettivamente ad aldeide

La reazione di Rosenmund può essere schematizzata come:

RCOCl + H2 → RCHO + HCl

Il carbonio carbonilico passa da numero di ossidazione +3 dell’alogenuro acilico a numero di ossidazione +1 nell’aldeide.

La reazione di idrogenazione avviene in presenza di un catalizzatore metallico come il palladio su solfato di bario. ll solfato di bario riduce l’attività del palladio a causa della sua bassa area superficiale.

Esso di conseguenza, diminuisce il potere riducente del palladio per prevenire una ulteriore riduzione dell’acido. Il catalizzatore è noto come catalizzatore Rosenmund.

L’idrogeno gassoso è fatto gorgogliare nella soluzione calda di alogenuro acilico in cui è presente il catalizzatore e si forma l’aldeide e l’acido cloridrico.

L’aldeide, tuttavia, può ulteriormente reagire con formazione di un alcol primario che, a sua volta, può essere convertito in alcano; inoltre l’alcol può reagire con l’alogenuro acilico per dare un estere.

Rosenmund

Per prevenire l’ulteriore riduzione dell’aldeide formatasi l’attività del catalizzatore deve essere regolata e pertanto il catalizzatore viene avvelenato con un derivato della chinolina.

La reazione che avviene in presenza di solventi come benzene, toluene e xilene può essere condotta anche su alogenuri acilici aromatici.

Nella pratica moderna spesso sono usati quali riducenti il litio alluminio idruro o il sodio boroidruro.

Meccanismo

Il meccanismo della riduzione di Rosenmund in presenza di litio tri(t-butossi) alluminio idruro è mostrato in figura:

Assumendo un meccanismo di addizione-eliminazione, lo ione idruro è trasferito nel primo stadio dal litio tri(t-butossi) alluminio idruro al cloruro acilico

litio tri(t-butossi) alluminio idruro

Successivamente avviene l’eliminazione acido-catalizzata con ottenimento dell’aldeide

eliminazione acido-catalizzata

La reazione di Rosenmund può essere utilizzata per ottenere una vasta gamma di aldeidi. Tuttavia non può dar luogo alla formazione di formaldeide in quanto il cloruro di formile è instabile a temperatura ambiente

Condividi



Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org