Blog

reazione di Blaise-chimicamo

Reazione di Blaise

  |   Chimica, Chimica Organica

La reazione di Blaise deve il suo nome al chimico Edmond Blaise in cui un nitrile RCN è fatto reagire con un α- aloestere in presenza di zinco con ottenimento di un β-chetoestere.

Gli sviluppi nelle metodologie per l’ottenimento  di legami C-C nella sintesi di nuovi prodotti hanno portato, attraverso studi pionieristici compiuti dai chimici organici negli ultimi 150 anni, a un elevato numero di reazioni che portano in genere il nome del loro scopritore.

Nell’ambito di tali reazioni tra cui si annoverano la reazione di Witting, la reazione di Diels-Alder, l’acilazione di Friedel-Crafts vi è la reazione di Blaise pubblicata nel 1901

La reazione di Blaise presenta analogie con la reazione di Reformatsky in cui aldeidi e i chetoni reagiscono con α-bromoesteri in presenza di zinco per dare β-idrossiesteri.

Nella reazione si deve usare un eccesso di α-bromoestere in quanto parte di esso dà luogo a un’autocondensazione piuttosto che a un’addizione. Inoltre esteri alifatici ingombrati danno una resa maggiore.

La reazione di Blaise ha, tuttavia, trovato applicazioni limitate per la bassa resa e la presenza di reazioni collaterali. Solo i più recenti sviluppi della chimica metallorganica hanno riacceso l’interesse per tale reazione. Infatti  i nitrili e gli α-bromoacetati:

  • sono facili da preparare
  • disponibili in commercio
  • e i β-chetoesteri, sono prodotti versatili che si prestano a ulteriori reazioni.

La reazione di Blaise può inoltre essere interrotta per ottenere esteri β-ammino, α,β-insaturi utili per la sintesi di eterocicli e β-amminoacidi.

Meccanismo

Il meccanismo della reazione di Blaise prevede un primo stadio in cui l’ α-bromoacetato reagisce con lo zinco per dare un enolato di zinco.

reazione di blaise

Nel secondo stadio l’enolato di zinco conduce una addizione nucleofila al nitrile per dare uno zinco immino estere il quale dà luogo a un’idrolisi acida che porta alla formazione del β-chetoestere.

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org