Blog

Reagente di Meerwein-chimicamo

Reagente di Meerwein

  |   Chimica, Chimica Organica

Il reagente di Meerwein deve il suo nome al suo scopritore, il chimico tedesco Hans Meerwein. Il tetrafluoroborato di trietilossonio ha formula [(CH3CH2)3O]BF4 ed è costituito dal catione (CH3CH2)3O+ e dall’anione BF4. In generale con il nome di reagente o sale di Meerwein sono indicati i sali di trialchilossonio utilizzati per l’alchilazione dell’ossigeno presente nelle ammidi e lattami.

I sali di trialchil ossonio  sono tossici irritanti ma rispetto ad altri agenti alchilanti, i pericoli sono minimizzati in quanto i sali ossonio sono solubili in acqua e non volatili.

Sintesi

Viene sintetizzato a partire da etere etilico, BF3 e clorometilossirano più noto come epicloridina:

4 CH3CH2OCH2CH3 ∙ BF3 + 2 CH3CH2OCH2CH3 + C3H5ClO → 3 [(CH3CH2)3O]BF4 + B[(OCH(CH2Cl)CH2OEt]3

Il tetrafluoroborato di trietilossonio deve essere conservato in etere etilico o in diclorometano a una temperatura compresa tra 0 e 5°C a causa delle sue proprietà igroscopiche infatti dà luogo a una reazione di degradazione a contatto con l’acqua:

[(CH3CH2)3O]+BF4 + H2O → (CH3CH2)2O + CH3CH2OH + HBF4

Il reagente di Merween è un ottimo agente etilante in grado di convertire gli alcoli ad eteri a pH neutro.

Tra le reazioni in cui è usato il reagente di Meerwein vi è la conversione di alcossisilani a partire da fluorosilani

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi