Ossidazione di Baeyer-Villiger

L’ossidazione di Baeyer-Villiger è una reazione organica in cui un chetone viene ossidato a estere o un chetone ciclico viene ossidato a lattone. L’ossidante che viene utilizzato è un perossido o un perossiacido che viene ridotto a acido carbossilico.

A causa della sua stabilità rispetto agli altri acidi perossicarbossilici viene comunemente usato l’acido m-cloroperossibenzoico noto con il nome di mCPBA.

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On