Blog

Leucina- chimicamo

Leucina

  |   Chimica, Chimica Organica

La leucina indicata con Leu o L  è un α-amminoacido apolare il cui nome I.U.P.A.C. è  acido 2(S)-ammino-4-metilpentanoico ha struttura

leucina

La leucina fu isolata nel 1819 dalle fibre muscolari ed è uno dei primi amminoacidi scoperti.

Proprietà

La leucina è un amminoacido essenziale di tipo alifatico. Si presenta a catena ramificata e, insieme alla valina e all’isoleucina fa parte degli amminoacidi a catena ramificata (BCAA).

Presentando un carbonio asimmetrico può esistere nella forma D e nella forma L sebbene quella più diffusa è la L-leucina.

Gli alimenti a maggior contenuto di leucina sono:

  • soia,
  • arachidi
  • salmone
  • carne di maiale
  • mandorle
  • uova
  • avena
  • fagioli
  • lenticchie
  • ceci
  • mais
  • latte vaccino
  • riso

Funzioni

E’ utilizzata dal fegato, dai tessuti adiposi e da quelli muscolari ed è in grado di stimolare la sintesi proteica nei muscoli. I prodotti del suo metabolismo  è l’Acetil-CoA necessario per il ciclo di Krebs.

Stimola la sintesi proteica ed inoltre attiva una proteina chinasi detta mTOR il  cui ruolo principale risiede nella sintesi proteica e la crescita cellulare.

La leucina è inoltre un amminoacido insulinogenico cioè è in grado di stimolare la secrezione di insulina da parte del pancreas con conseguente riduzione della glicemia. Essa infatti regola i livelli di zucchero nel sangue, per cui è particolarmente indicata per i malati di diabete. Aiuta inoltre a bruciare lo strato più profondo di grasso corporeo, il cui eccesso può provocare malattie coronariche e altre patologie

La L-leucina rallenta la decomposizione delle proteine muscolari e promuove i processi di rigenerazione cellulare.

La L-leucina è ampiamente utilizzata nelle formulazioni degli integratori utilizzati nello sport oltre che nel sostentamento di casi di malnutrizione.

Gli integratori a base di leucina sono assunti dagli atleti in quanto incrementa la resistenza durante un allenamento fisico in quanto, oltre a stimolare la sintesi proteica, aiuta il corpo ad aumentare il livello di energia con conseguente minore affaticamento muscolare.

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi