Le fragranze degli esteri

Gli esteri sono composti organici aventi formula generale RCOOR’ che possono essere ottenuti tramite l’esterificazione di Fischer dalla reazione tra un acido carbossilicoe un alcol in ambiente acido secondo lo schema generale:

esterificazione

Gli esteri a basso peso molecolare in cui sia l’acido che l’alcol hanno un numero di atomi di carbonio inferiore a 10 sono caratterizzati da un aroma gradevole che ricorda quello di alcuni frutti.

Per questo motivo vengono utilizzati in numerosi prodotti quali shampoo, bagnoschiuma e saponi per conferire loro l’odore tipico di alcuni frutti.

Vengono riportati alcuni degli esteri caratterizzati da particolari fragranze. Vengono indicati gli acidi, gli alcoli, i rispettivi esteri i i loro profumi.

Acido Alcol Estere nome d’uso Estere nome I.U.P.A.C. Odore
Acido etanoico 1-pentanolo Acetato di n-amile Etanoato di 1-pentile Banana
Acido etanoico Alcol benzilico Benzil acetato Acetato di benzile Pesca
Acido etanoico 1-butanolo Acetato di n-butile Etanoato di 1-butile Banana
Acido etanoico Etanolo Acetato di etile Etanoato di etile Pera
Acido etanoico 1-esanolo Acetato di esile Etanoato di 1-esile Prugna
Acido etanoico 3-metil-1-butanolo Acetato di isoamile Etanoato di 3-metil-1-butile Banana
Acido etanoico 1-ottanolo Acetato di ottile Etanoato di 1-ottile Arancia
Acido butanoico 1-pentanolo Butirrato di pentile Pentilbutanoato Albicocca
Acido butanoico 1-butanolo Butirrato di butile Butilbutanoato Ananas
Acido butanoico Metanolo Butirrato di metile Metilbutanoato Mela
Acido metanoico 2-metilpropan-1-olo Formiato di isobutile 2-metilpropilmetanoato Lampone
Acido propanoico Etanolo Propanoato di etile Etilpropanoato Ananas

 

Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On