Blog

Formazione di enoli- chimicamo

Enoli

  |   Chimica, Chimica Organica

Gli enoli sono composti che hanno un gruppo -OH e un gruppo alchenico -CH=CH- in cui il gruppo ossidrilico è adiacente a uno dei carboni coinvolti nel doppio legame.

Il gruppo carbonilico è presente in molti composti organici ed ha la caratteristica di poter agire sia da nucleofilo che da elettrofilo: in particolare il carbonio agisce da elettrofilo mentre l’ossigeno agisce da nucleofilo.

Questa peculiarità è dovuta alla elevata differenza di elettronegatività tra carbonio e ossigeno per la quale il legame è polare con una parziale carica positiva localizzata sul carbonio e una parziale carica negativa localizzata sull’ossigeno; il gruppo carbonilico è stabilizzato dalle seguenti strutture di risonanza di cui una a separazione di carica:

risonanza-carbonile

D’altra parte se il gruppo carbonilico ha un carbonio in posizione α e a quest’ultimo sono legati atomi di idrogeno essi vengono detti α-idrogeni che sono idrogeni acidi.

Siti reattivi del gruppo carbonilico

Questi composti pertanto presentano tre siti reattivi come rappresentato in figura:

siti-reattivi

Un chetone con idrogeni in α al carbonile dà luogo alla cosiddetta tautomeria cheto-enolica:

tautomeria

dove per tautomeria si intende quel fenomeno che permette l’esistenza di strutture isomere, in equilibrio tra loro che differiscono per la posizione relativa dei loro atomi e derivano dalla rottura di legami e dalla formazione di nuovi legami. A differenza della risonanza, quindi, si tratta di equilibrio chimico in cui sono presenti la forma chetonica e quella enolica.

La forma chetonica è in genere prevalente rispetto a quella enolica a meno che il doppio legame C=C  non sia stabilizzato. Ciò avviene nel caso dei β-dichetoni

Formazione di enoli

L’enolizzazione può essere catalizzata dagli acidi. Nel primo stadio del processo che costituisce lo stadio veloce della reazione è protonato l’ossigeno del gruppo carbonilico. Nel  nel secondo stadio che costituisce lo stadio lento l’idrogeno in α è allontanato dalla base con formazione del doppio legame carbonio carbonio.

acido-catalizzata

L’enolizzazione può essere catalizzata dalle basi. Nel primo stadio del processo che costituisce lo stadio lento della reazione stadio l’idrogeno in α è allontanato dalla base con formazione di un enolato stabilizzato per risonanza. Nel secondo stadio che costituisce lo stadio veloce è protonato l’ossigeno con formazione dell’enolo

basecatalizzata

che coesiste, a causa dell’ambiente basico, con l’enolato.

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi