Composizione e struttura del DNA e dell’RNA

Le molecole di DNA e RNA sono dei polimeri i cui monomeri sono detti nucleotidi. Ogni nucleotide è il risultato dell’unione di tre elementi

  • Acido tetraossofosforico (V)
  • Uno zucchero pentoso che può essere il ribosio o il desossiribosio
  • Una base azotata: le basi azotate possono essere di due tipi: vi sono quelle derivate dalla pirimidina, che sono costituite da un solo anello a sei atomi, e quelle derivate dalla purina, che sono costituite da un anello a sei atomi condensato con un anello a cinque atomi.

 

Nei nucleotidi che costituiscono il DNA, lo zucchero è sempre il desossiribosio, mentre la base azotata è una delle seguenti: adenina, citosina, guanina e timina che spesso per semplicità vengono indicate con l’iniziale maiuscola del loro nome: A, C, G, T. pertanto il DNA è composto da quattro tipi di nucleotidi, che differiscono unicamente per la base azotata. Due delle basi azotate, la citosina e la timina sono pirimidiniche, mentre le altre due, l’adenina e la guanina sono basi puriniche. In sintesi:

DNA

Sostanza inorganica Zucchero

Basi azotate

Puriniche Pirimidiniche
Fosfato Desossiribosio Adenina, Guanina Timina, Citosina

 

Nei nucleotidi che costituiscono l’RNA lo zucchero è sempre il ribosio, mentre le basi azotate sono le stesse del DNA, fatta eccezione per la timina che è sostituita dall’uracile, anch’essa base pirimidinica. Pertanto, anche l’RNA è composto da quattro tipi di nucleotidi, che differiscono unicamente per la base azotata. In sintesi:

RNA

Sostanza inorganica Zucchero

Basi azotate

Puriniche Pirimidiniche
Fosfato Ribosio Adenina, Guanina Citosina, Uracile

 

Le strutture del DNA e dell’RNA sono visibili in figura:
DNA RNA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On