Acido draconico

L’acido 4-metossibenzoico detto acido anisico o acido draconico è un acido carbossilico che presenta, in posizione para, il gruppo –OCH3. E’ un acido debole con un valore di pKa pari a 4.47.

E’ presente in natura nell’anice ma può essere sintetizzato a partire dall’acido benzoico, idrossido di sodio e dimetilsolfato e successiva acidificazione:

sintesi-acido-draconico

E’ un solido cristallino di colore bianco scarsamente solubile in acqua ma solubile in solventi organici come l’etanolo, l’acetato di etile e il dimetiletere.

Ha proprietà antisetticche ed è un utile intermedio nelle sintesi organiche e nella sintesi di alcuni farmaci.

Può essere usato quale antimicrobico e per combattere muffe e lieviti. Per la sua fragranza e assenza di tossicità viene usato quale aromatizzante negli alimenti ma viene impiegato in prodotti quali shampoo e in alcune preparazioni quali bagnoschiuma e doccia-gel e cosmetici per pelle grassa. Viene unito alle preparazioni allo zolfo per il trattamento dell’acne e della forfora.

E’ utilizzato quale intermedio nella preparazione di vernici e come colorante.

Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On