Scala di Mohs

Nel 1812 il mineralogista tedesco Friedrich Mohs elaborò una scala di durezza dei materiali prendendo come riferimento dieci minerali e confrontando la capacità di ciascuno di scalfire un altro essendo la durezza definibile come la resistenza di un materiale alla penetrazione di un corpo più duro.

I minerali considerati da Mohs, ad eccezione del diamante, sono tutti economici e con questo semplice espediente ottenne una scala da 1 a 10 in cui collocò, in ordine di durezza le dieci specie prese in considerazione.

Questa scala non è una scala assoluta ed inoltre la durezza delle specie considerate varia notevolmente tra due minerali successivi.

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On