Blog

Reazioni del boro- chimicamo

Reazioni del boro

  |   Chimica, Chimica Generale

Le reazioni del boro sono limitate rispetto a quelle degli altri elementi del gruppo.

Il boro appartiene al gruppo 3A ma, contrariamente agli altri elementi appartenenti al gruppo non ha proprietà metalliche e ha una scarsa reattività.

Il boro è un elemento relativamente raro e viene rinvenuto, sotto forma di borace, nei depositi di evaporite prodotti dalla ripetuta evaporazione di laghi stagionali.

Reazioni

Il boro non reagisce con acido cloridrico o con acido fluoridrico ma, ridotto sotto forma di polvere reagisce con un acido ossidante come l’acido nitrico concentrato secondo la reazione:
B + 3 HNO3 → H3BO3 + 3 NO2

Non reagisce con l’acqua a temperatura ambiente ma reagisce con l’ossigeno per dare l’ossido secondo una reazione esotermica:

4 B + 3 O2 → 2 B2O3

che ha un ΔH pari a – 1272 kJ/mol

Alla temperatura di 700°C il boro reagisce con vapore acqueo per dare l’ossido e idrogeno gassoso:

2 B + 3 H2O → B2O3 + 3 H2

Reazioni del boro con le basi

Allo stato amorfo il boro reagisce con idrossido di sodio concentrato per dare il tetraidrossoborato e idrogeno gassoso:

2 B + 2 NaOH + 6 H2O → 2 Na[B(OH)4] + 3 H2

Ad una temperatura di 350-400°C il boro reagisce con idrossido di sodio e ossigeno per dare il metaborato di sodio:

4 B + 4 NaOH + 3 O2 → 4 NaBO2 + 2 H2O

Reazioni con gli alogeni

A temperatura ambiente il boro reagisce con il fluoro per dare il fluoruro:

2 B + 3 F2 → 2 BF3

Analoga reazione avviene con gli altri alogeni a temperatura di circa 400°C

Reazioni

Il boro reagisce a una temperatura tra i 400 e i 500°C con HF o HCl per dare l’alogenuro con sviluppo di idrogeno gassoso:

2 B + 6 HF → BF3 + 3 H2

Ad una temperatura superiore a 600°C il boro reagisce con lo zolfo per dare il solfuro di boro:

2 B + 3 S → B2S3

Ad una temperatura tra i 1300 e i 1500 °C il boro reagisce con il biossido di silicio per dare l’ossido di boro:

4 B + 3 SiO2 → 2 B2O3 + 3 Si

Il boro alla temperatura di 930°C reagisce con il solfuro di carbonio per dare solfuro di boro e grafite:

4 B + 3 CS2 → 2 B2S3 + 3 C

In presenza di monossido di carbonio alla temperatura di 1400°C il boro reagisce per dare ossido di boro e grafite:

2 B + 3 CO → B2O3 + 3 C

In presenza di solfuro di idrogeno alla temperatura di 800-900°C il boro reagisce per dare solfuro di boro e idrogeno gassoso:

2 B +  H2S → B2S3 + 3 H2

Sintesi del nitruro di boro

Il nitruro di boro che nella forma allotropica simile al diamante nota come borazone è uno dei materiali più duri che si conoscano può essere ottenuto per reazione del boro con l’azoto alla temperatura di 900-1000°C secondo la reazione:

2 B + N2 → 2 BN

Oppure trattando il boro con ammoniaca alla temperatura di 1000-1200 °C secondo la reazione:

2 B + NH3 → 2 BN + 3 H2

Alla temperatura di 800°C il nitruro di boro può essere ottenuto dalla reazione tra boro e monossido di azoto:

5 B + 3 NO → B2O3 + 3 BN

Facendo reagire alla temperatura di 900-1200°C il fosforo rosso con il boro si ottiene il fosfuro di boro:

B + P → BP

Il carburo di boro, materiale ceramico estremamente duro può essere ottenuto dalla reazione tra boro e grafite a una temperatura superiore a 2000 °C:

4 B + C → B4C

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi