Blog

Orbitali di tipo p-chimicamo

Orbitali di tipo p

  |   Chimica, Chimica Generale

Calcoli matematici e evidenze sperimentali indicano che gli orbitali p hanno due lobi con fase opposta indicate con il segno + e – rispettivamente a causa della presenza di un piano nodale ovvero di un piano su cui l’elettrone ha probabilità nulla di esistenza situato all’intersezione degli assi.

Un orbitale è la regione dello spazio in cui vi è una probabilità maggiore del 90% di trovare l’elettrone.

Secondo il principio di indeterminazione di Heisenberg, non possono essere determinati simultaneamente la posizione e la quantità di moto dell’elettrone.

Numeri quantici

Gli orbitali p sono caratterizzati dall’avere il numero quantico secondario l pari a 1 e pertanto l’orbitale p con minore energia è l’orbitale 2p.

Poiché i valori del numero quantico magnetico m vanno da -l a +l compreso lo zero quando l = 1 vi sono tre numeri quantici magnetici che assumono, rispettivamente, valori -1, 0 e +1.

Si individuano così tre orbitali p aventi la stessa energia ovvero degeneri che vengono chiamati px, py e pz.

Questi tre orbitali p sono perpendicolari tra loro essendo px simmetrico rispetto all’asse x, py simmetrico rispetto all’asse y e pz simmetrico rispetto all’asse z.

L’energia di un orbitale 2p è di poco maggiore rispetto a quella di un orbitale 2s.

Configurazione elettronica

Un orbitale p può contenere un massimo di sei elettroni secondo il principio di esclusione di Pauli e questi elettroni, nel caso di un orbitale 2p, sono caratterizzati dall’avere i seguenti numeri quantici:

2 1 – 1 + ½
2 1 – 1 – ½
2 1 0 + ½
2 1 0 – ½
2 1 +1 -+½
2 1 +1 – ½

 

Pertanto la configurazione elettronica del neon che ha 10 elettroni è 1s2, 2s2, 2p2.

I tre elettroni dell’azoto presenti  nell’orbitale 2p si distribuiscono uno in px, uno in py e uno in pz secondo la regola di Hund e i loro numeri quantici sono:

2 1 – 1 + ½
2 1 0 + ½
2 1 +1

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi