Blog

Metilarancio-chimicamo

Metilarancio

  |   Chimica, Chimica Generale

Il metilarancio è un indicatore nelle titolazioni acido-base. Esso è un composto organico di sintesi che fa parte, insieme al rosso metile, dei coloranti azoici. Ha formula C14H14N3NaO3S e struttura:

Metilarancio-chimicamo

Il chimico tedesco Johann Peter Griess nel 1875 e nel 1876 il chimico tedesco Otto Nikolaus Witt e il chimico francese Zacharie Roussin. Questi due scienziati, indipendentemente l’uno dall’altro, sintetizzarono per la prima volta il metilarancio

Proprietà

Il metilarancio è parzialmente solubile in acqua calda, poco solubile in acqua fredda, pirimidina,etere etilico, glicerolo, isobutanolo, toluene, xilene ed è debolmente solubile in etanolo.

Esso è un acido debole con una costante di equilibrio pari a Ka = 4.0 · 10-4. Ha la caratteristica di presentarsi rosso a valori di pH acidi e giallo a valori di pH neutri o basici avendo un intervallo di viraggio compreso tra 3.1 e 4.4.

È usato nelle titolazioni acido-base quale indicatore. Presentando un viraggio a valori di pH acidi è utilizzato nelle titolazioni acido forte-base debole

Sintesi

Il metilarancio è ottenuto a partire dall’acido solfanilico il cui nome I.U.P.A.C. è acido 4-amminobenzensolfonico. Esso per trattamento con il carbonato di sodio, è convertito nel suo sale sodico. Nello stadio successivo è aggiunto nitrito di sodio e acido cloridrico per formare un sale di diazonio.

La reazione con N,N-dimetilanilina in presenza di idrossido di sodio porta alla formazione del metilarancio.

Usi

Oltre che come indicatore il metilarancio è utilizzato nella tintura e nella stampa di tessuti, nell’industria della carta, nell’industria farmaceutica e come colorante negli alimenti

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi