Ioni poliatomici

Uno ione poliatomico è uno ione in cui sono presenti almeno due atomi diversi legati tra loro tramite legame covalente.

Generalmente derivano da un acido o da una base di Brønsted-Lowry a seguito della perdita o dell’acquisto di uno ione H+.

Per non esistendo una classificazione ufficiale gli ioni poliatomici vengono spesso catalogati in base alla loro carica.

Gli ioni poliatomici positivi più comuni sono:

Ione poliatomico con carica positiva Nome
H3O+ Ossonio o idronio
NH4+ Ammonio
Hg22+ Ione mercurio (I) o mercuroso
NO2+ Nitronio
VO2+ Vanadile
UO22+ Uranile

Molto più numerosi sono gli ioni poliatomici aventi carica negativa in quanto derivano formalmente da un acido per perdita di uno ione H+ e, nel caso che l’acido sia diprotico o poliprotico per perdita di uno o più ioni H+. si distinguono pertanto ioni poliatomici negativi con una, due o tre cariche negative. Si riportano nella seguente tabella alcuni esempi:

Ione poliatomico con carica – 1 Nome
ClO4 Perclorato
ClO3 Clorato
ClO2 Clorito
ClO Ipoclorito
NO3 Nitrato
NO2 Nitrito
HCO3 Idrogenocarbonato
HSO4 Idrogenosolfato
H2PO4 Diidrogenofosfato
HS Idrogenosolfuro
HSO3 Idrogenosolfito
OH Gruppo idrossile

 

Ione poliatomico con carica – 2 Nome
CO32- Carbonato
SO42- Solfato
HPO42- Idrogenofosfato
S2- Solfuro
SO32- Solfito
CrO42- Cromato
Cr2O72- Bicromato
MnO4 Permanganato
S2O32- Tiosolfato

 

Ione poliatomico con carica – 3 Nome
AsO33- Arsenito
AsO43- Arseniato
BO33- Borato
[Fe(CN)6]3- Ferricianuro
PO23- Ipofosfito
PO33- Fosfito
PO43- Fosfato

 

Ione poliatomico con carica – 4 Nome
[Fe(CN)]64- Ferrocianuro
P2O74- Pirofosfato
SiO44- Ortosilicato

Le tabelle, pur non essendo esaustive, consentono di poter ottenere con facilità le formule di molti sali

Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On