Gruppo 6 (Cr, Mo, W, Sg)

Gli elementi del Gruppo 6 sono cromo, molibdeno, tungsteno e seaborgio ovvero metalli che appartengono al blocco d.

Il seaborgio è un elemento artificiale radioattivo il cui isotopo più stabile 271Sg ha un tempo di dimezzamento di 1.9 minuti.

Si dispone pertanto delle proprietà fisiche e chimiche dei primi tre elementi.

Numero di ossidazione

Gli elementi del gruppo hanno sei elettroni di valenza e il loro numero di ossidazione più alto è +6. Questo stato non è il più stabile per il cromo infatti i composti di cromo (VI) sono ossidanti e tendono a ridursi a sali di cromo (III). I numeri di ossidazione più stabili per il molibdeno e il tungsteno sono + 6 e +5 mentre sono poco stabili quelli inferiori.

Tabella

In tabella vengono riportate alcune caratteristiche di questi elementi.

Elemento Z Configurazione Elettronegatività Raggio atomico (pm) Temperatura di fusione (°C) Densità (g/cm3)
Cr 24 [Ar] 3d5, 4s1 1.66 125 1903 7.14
Mo 42 [Kr] 4d5, 5s1 2.16 136 2620 10.28
W 74 [Xe] 4f14, 5d4, 6s2 2.36 137 3410 19

 

Stato naturale

Il cromo è contenuto principalmente nella cromite FeCr2O4 appartenente alla famiglia degli spinelli, ossido doppio di cromo e ferro in cui il cromo ha numero di ossidazione +3 e il ferro +2.

Il molibdeno si trova principalmente come solfuro nella molibdenite MoS2 ma esiste anche in forma di molibdato come, ad esempio, nella wulfenite.

Il tungsteno si trova sotto forma di tungstati come la wolframite (Fe, Mn)WO4 e la scheelite CaWO4.

Proprietà

Il cromo non mostra particolari somiglianze con il molibdeno e il tungsteno mentre questi ultimi, a causa della contrazione lantanidica, hanno dimensioni atomiche quasi uguali.

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On