Fattori che determinano la forza di un acido binario

 

Specie Costante Ka Differenza di elettronegatività
HF 7.2 · 10-4 1.9
H2O 1.0· 10-14 1.4
NH3 1.0· 10-33 0.9
CH4 1.0· 10-44 0.4

forza degli acidi binari

Quando questi composti agiscono da acido si rompe un legame H-X per dare ioni H+ e X; quanto più polare è questo legame tanto più facilmente si formano questi ioni. Una soluzione di HF è moderatamente acida, l’acqua è molto meno acida e l’acidità dell’ammoniaca è così bassa che la chimica delle soluzioni acquose di questo composto è dominata dalla sua basicità.

Dimensioni di X

forza degli acidi binari

Sulla base della differenza di elettronegatività ci si dovrebbe aspettare che, scendendo lungo il gruppo degli alogeni, poiché diminuisce la differenza di elettronegatività con l’idrogeno gli acidi HCl, HBr e HI diventano via via sempre meno acidi.

Tuttavia si verifica che il trend è opposto infatti l’acidità degli acidi alogenidrici aumenta scendendo lungo il gruppo. Questo fenomeno è dovuto all’influenza delle dimensioni dell’atomo X infatti quanto più è debole il legame HX tanto più l’acido è forte.

Infatti i legami diventano, in genere, più deboli all’aumentare delle dimensioni dell’atomo come viene confermato dai rispettivi valori delle entalpie di dissociazione i valori delle costanti Ka per HF, HCl, HBr e HI riflettono il fatto che le entalpie di dissociazione diventano più piccole all’aumentare delle dimensioni dell’atomo.

Acido Ka Entalpia di dissociazione kJ/mol
HF 7.2 · 10-4

569

HCl 1.0· 106

431

HBr 1.0· 109

370

HI 3.0· 109

300

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On