Dicloruro di dizolfo

Il dicloruro di dizolfo è un liquido giallo corrosivo che ha formula S2Cl2 con struttura simile a quella del perossido di idrogeno in cui lo zolfo ha numero di ossidazione +1

struttura S2Cl2

Reagisce con l’acqua ed è solubile in etanolo, benzene, etere, cloroformio e tetracloruro di carbonio. Si presenta di colore arancio quando è impuro a causa della presenza del dicloruro di zolfo SCl2 

Sintesi

Viene ottenuto per clorurazione dello zolfo elementare secondo la reazione esotermica:

S8 + 4 Cl2 → 4S2Cl2

Reazioni

H2S

a) In presenza di aria umida, dà luogo alla formazione di zolfo, acido cloridrico e anidride solforosa secondo la reazione di disproporzione:

16 S2Cl2 +16 H2O → 3 S8 +32 HCl + 8 SO2

In cui lo zolfo passa da numero di ossidazione -1 a numero di ossidazione zero in S8 e a numero di ossidazione +4 in SO2.

Condividi
Avatar

Author: Chimicamo

Share This Post On