Blog

Composti tra alogeni e ossigeno-chimicamo

Composti tra alogeni e ossigeno

  |   Chimica, Chimica Generale

I composti tra alogeni e ossigeno hanno legami è di tipo covalente a causa della piccola differenza di elettronegatività tra gli alogeni e l’ossigeno. La polarità del legame aumenta scendendo lungo il gruppo.

La stabilità degli ossidi di iodio è maggiore rispetto a quella degli ossidi di cloro mentre gli ossidi di bromo sono i meno stabili. La stabilità degli ossidi degli alogeni decresce, nell’ordine, I > Cl > Br > F

I composti tra alogeni e ossigeno possono essere poco stabili. Inoltre i composti tra alogeni e ossigeno possono avere formule diverse

 

Ossidi del fluoro

I composti che il fluoro forma con l’ossigeno per formare:

  • il difluoruro di ossigeno OF2 la cui struttura è simile a quella dell’acqua
  • difluoruro di diossigeno O2F2 in cui l’ossigeno ha l’inusuale numero di ossidazione +1 la cui struttura è simile a quella del perossido di idrogeno.

Il difluoruro di ossigeno in cui l’ossigeno ha numero di ossidazione +2 è un energico ossidante ed è un gas incolore stabile.

È  ottenuto dalla reazione tra fluoro e una soluzione al 2% di idrossido di sodio:
2 F2 + 2 NaOH → OF2 + 2 NaF + H2O

Il difluoruro di diossigeno è molto meno stabile rispetto a difluoruro di ossigeno e si decompone a OF2 a – 160°C secondo la reazione:

2 O2F2 → 2 OF2 + O2

Il difluoruro di diossigeno, come il fluoruro di diossigeno è un agente fluorurante. È  utilizzato per ossidare il plutonio a esafluoruro di plutonio. La reazione è utilizzata per allontanare il plutonio dal combustibile nucleare esausto:

3 O2F2 + Pu → PuF6 + 3 O2

Ossidi del cloro

I composti che il cloro forma con l’ossigeno per formare:

  • ossido di dicloro Cl2O noto come anidride ipoclorosa
  • biossido di cloro ClO2
  • esaossido di dicloro Cl2O6
  • eptaossido di dicloro Cl2O7 noto come anidride perclorica

Sono specie altamente reattive, energici ossidanti e tendono a esplodere.

L’ossido di dicloro in cui il cloro ha numero di ossidazione +1 è ottenuto facendo reagire il cloro con l’ossido di mercurio secondo la reazione:

2 Cl2 + 2 HgO → HgCl2·HgO + Cl2O

Il biossido di cloro in cui il cloro ha numero di ossidazione + 4 è ottenuto facendo reagire

2 NaClO3 + SO2 + H2SO4 → 2 ClO2 + 2 NaHSO4

  • il cloro con il clorato di argento:

2 AgClO3 + Cl2 → 2 ClO2 + 2 AgCl + O2

L’esaossido di dicloro in cui il cloro ha numero di ossidazione + 6 è ottenuto facendo reagire il diossido di cloro con ozono:

2 ClO2 + O3 → Cl2O6 + 2 O2

L’eptaossido di dicloro in cui il cloro ha numero di ossidazione + 7 è ottenuto dalla reazione tra acido perclorico e pentossido di fosforo:

2 HClO4 + P4O10 → Cl2O7 + H2P4O11

Ossidi del bromo

I composti che il bromo forma con l’ossigeno per formare:

  • ossido di dibromo Br2O
  • biossido di bromo BrO2
  • triossido di dibromo Br2O3
  • pentossido di dibromo Br2O5

L’ossido di dibromo in cui il bromo ha numero di ossidazione +1 è ottenuto facendo reagire il bromo con l’ossido di mercurio secondo la reazione:

2 Br2 + 2 HgO → HgBr2·HgO + Br2O

Il diossido di bromo è ottenuto facendo passare una corrente elettrica attraverso una miscela gassosa di bromo e ossigeno a bassa temperatura e bassa pressione.

Il triossido di dibromo è ottenuto facendo reagire una soluzione di bromo in diclorometano con ozono a basse temperature.

Ossidi dello iodio

I composti che lo iodio forma con l’ossigeno per formare:

  • ossido di diiodio I2O
  • monossido di iodio IO
  • tetraossido di diiodio I2O4 non isolabile
  • pentossido di diiodio I2O5.

Il pentossido di diiodio in cui lo iodio han numero di ossidazione +5 è ottenuto dalla disidratazione dell’acido iodico a 240 °C:

Condividi


Gentile Lettrice, Gentile Lettore

Abbiamo rilevato che stai utilizzando un AdBlocker che blocca il caricamento completo delle pagine di Chimicamo.org

Questo sito è per te completamente gratuito e fornisce, si spera, un servizio serio, completo ed utile, pertanto speriamo che tu consideri la possibilità di escluderlo dal blocco delle pubblicità che sono la nostra unica fonte di guadagno per portare avanti quello che vedi.

 

Per piacere aggiungi Chimicamo.org alla tua whitelist oppure disabilita il tuo software mentre navighi su queste pagine.

 

Grazie

Lo staff di Chimicamo.org

Condividi